Huawei Honor 7, display da 5,5 1080p e 3GB di RAM [prime foto]

E’ stato da poco, presentato nel corso dell’evento tenutosi a Londra il nuovissimo Huawei P8, top di gamma della nota azienda cinese che con una politica di prezzi contenuti e un reparto hardware di primo piano cerca di dare del filo da torcere alla concorrenza.

Leggi anche | Presentazione Huawei P8 e Presentazione Huawei P8 Lite e P8 Max

L’azienda ha annunciato anche il P8 Lite e P8 Max, ma i progetti della casa cinese fondata nel 1987 a Shenzhen non si fermano qui! Infatti, come ben sappiamo Huawei è proprietaria anche del marchio Honor ed è uscita da poco la notizia di un nuovo dispositivo per questo brand si smartphone. Il dispositivo in questione è il nuovo top di gamma Hauwei Honor 7 (o Glory 7) – il nome cambia a seconda della zona di commercializzazione del device.

Il modello precedente Hawei Honor 6 è ancora ad oggi un device molto potente con 3 GB di RAM, un display da 5 pollici con risoluzione 1080p ed alimentato con un processore proprietario Huawei Kirin 920 octa-core.

Si potrebbe dedurre, i fatti lo dimostrano, che il suo successore sarà alimentato con un processore più potente proprietario di Huawei, si parla del HiSilicon Kirin 930 o 935 octa-core, mentre le misure del display saranno con una diagonale maggiore, si parla infatti di uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione 1080p (1920 x 1080 pixel) associati a 3GB di RAM e 16 GB di memoria interna, naturalmente avremo Android 5.0 Lollipop pre-installato personalizzato con l’interfaccia Emotion UI come a bordo della nuova linea P8.

A livello di design sarà molto simile al phablet Ascent Mate 7, il materiale della scocca è realizzato completamente in alluminio e ci sarà uno scanner di impronte digitali, non presente sul Huawei Glory 6, ma implementato in questa nuova versione.

Dalle immagini si vedono anche i sensori della fotocamera accanto allo scanner d’impronte digitali ed un flash dual-LED.

È molto probabile che esca anche una variante Honor 7 Plus come già successo con il predecessore; oramai la strada di tutte le case produttrici è questa, per i modelli di punta la quasi totalità di OEM presenta due modelli, e il secondo – con dimensioni più sostenute – è chiamato Plus o Max.

[fonte]