Stonex One: Facchinetti svela il design e il costo inferiore ai 400€

Stonex One lo smartphone “tutto italiano” si mostra finalmente in rete, trapelano infatti design tramite i render e le caratteristiche grazie ai social ed a Francesco Facchinetti.

Partiamo col annunciare che il progetto di Stonex One tende a portare un vero top di gamma ad un prezzo inferiore ai 400 euro, infatti Stonex, un’azienda italiana con sede a Monza è intenzionata a realizzare questo ambizioso progetto, competendo con i grandi nomi del settore, stiamo parlando di Samsung e Apple, ovviamente attirando non solo con un prezzo basso ma anche con hardware di tutto rispetto.

stonex_one_2

Stonex sta perseguendo la stessa strada di OnePlus, cioè utilizzare una tipologia di marketing a basso costo, puntando tutto sui Social Network, infatti con la stessa ideologia Stonex One punta ad essere uno smartphone Top ad un prezzo accessibile. Stonex One non è mai apparso in nessuna campagna pubblicitaria,  spot o tabellone, ma ha saputo districarsi bene sui social. Grazie ad un video di presentazione su Facebook, associato all’hashtag #breaktherules, Facchinetti è riuscito a smuovere 2 milioni di visualizzazioni in una settimana.

“Break The Rules” Rompi le regole è quello che stiamo facendo con il NOSTRO smartphone #StonexOne. Ecco un video che…

Posted by Francesco Facchinetti on Martedì 14 aprile 2015

Oltre la figura di Facchinetti, Stonex One è aiutata del CEO, Davide Erba, che giustamente riveste anche la figura del “venditore”, scusate l’utilizzo di esempi così bassi, infati ci rifila la solita solfa da venditore porta a porta. Uno smartphone top di gamma odierno costa all’incirca 200€ al produttore e le altre sono spese di spedizione pubblicità ecc..

Ovviamente il sig. Erba eliminando queste spese tenta di vendere lo Stonex One al prezzo più basso possibile, utilizzando in maniera massiccia i social network e quindi coinvolgendo tutti sottolineando l’italianità del progetto non tanto nei componenti ma nel fattore umano e ingegneristico.

stonex_one

Le caratteristiche di questo Stonex One sono:

  • display da 5.5” quad HD
  • processore octa-core a 64 bit
  • 3 GB di RAM
  • fotocamera posteriore Sony da 21 Megapixel
  • fotocamera frontale da 8 Megapixel
  • batteria da 3.000 mAh

Non conosciamo la tecnologia del display, sperando sia un IPS e nemmeno la natura del SoC.

Stonex One non sarà un rebranding di un prodotto cinese ma ribadiscono che sarà un progetto innovativo e con una firma italiana. Purtroppo per avere un prezzo basso a farne padrone saranno le odiate tecniche di commercializzazione adottate da Oneplus, come scritto in precedenza, infatti “non si potrà semplicemente entrare in un negozio e acquistarlo” ma ci saranno edizioni limitate e riporteranno un hashtag con il nome di grandi figure della storia italiana.  Facchinetti rimanda a tutti gli appassionati di Stonex One al 22 aprile, e in questo nuovo appuntamento saranno rivelati ulteriori dettagli sul progetto.

“E’ incredibile e travolgente il feedback che stiamo ricevendo dalla rete,” commenta Davide Erba, CEO di Stonex. “Stiamo lavorando sodo e stiamo cercando di dare il massimo per non deludere le aspettative di tutti coloro che stanno credendo nel nostro progetto e lo stanno sostenendo. Saranno infatti proprio loro, i nostri utenti, i nostri clienti, la vera pubblicità di Stonex ONE. La più genuina!”.

Il design di Stonex ONE è caratterizzato da linee semplici ed eleganti, oltre che da un colore d’impatto che lo rende immediatamente e facilmente riconoscibile. “Come colore abbiamo deciso di utilizzare il Blu Klein. Ma non si tratta di una scelta puramente estetica!”, spiega Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex. “Il nome del colore, infatti, è un omaggio a Yves Klein, grazie al quale l’arte si identifica con l’artista: la tela diventa il colore e il colore blu Klein diventa il colore dell’infinito. Lucio Fontana, grande artista italian,o è stato uno dei primi ad apprezzare l’arte e la genialità di Klein. Il primo lacerava la tela, mentre il secondo la rendeva infinita. Ecco perché la scelta del colore blu, il colore dell’infinito.”

Gli smartphone Stonex ONE verranno inoltre prodotti in edizione limitata, ciascuna delle quali avrà un proprio nome preceduto dal simbolo dell’#hashtag e che farà riferimento alle più grandi personalità che hanno lasciato un segno nella storia dell’Italia.

Stonex ONE vuole quindi rendere omaggio al nostro Bel Paese, coinvolgendo anche nuovi esperti di tecnologia. In particolare, Stonex si rivolge a tutti gli sviluppatori interessati al progetto che, inviando il loro curriculum all’indirizzo e-mail [email protected] potranno avere la possibilità di essere selezionati per entrare a far parte del team guidato da Davide Erba e Francesco Facchinetti.

Stonex ONE non si mostra solo in tutta la sua bellezza estetica, ma anche in tutta la sua potenza. Il processore Octacore con sistema operativo Android Lollipop, la connettività 4G LTE, i 3 GB di RAM, la camera posteriore da 21 MP e quella frontale da 8 MP, la batteria da 3000 mAh, nonché il display 5,5” QUAD HD, sono frutto.

“Grazie a queste nostre azioni di benchmark, il nostro team ingegneristico è così riuscito a selezionare i componenti presenti nei top di gamma dei maggiori produttori che ci garantivano le maggiori prestazioni e la maggiore affidabilità”.

Infine, a tutti coloro stessero ancora ipotizzando il prezzo di Stonex ONE, Facchinetti risponde dando una piccola anteprima: “Il nostro obiettivo deve essere quello di fare tecnologia di serie A al giusto prezzo che, attenzione, non vuol dire farla ‘sottocosto’. Ecco, noi stiamo puntando a raggiungere questi livelli con un prodotto che sul mercato abbia un costo inferiore ai 400 euro!”

Per rimanere aggiornati sullo sviluppo del nuovo smartphone Stonex e per godere di alcuni privilegi in fase di acquisto, registrarsi sul sito www.stonexone.com