Huawei P8 è ufficiale: specifiche e dettagli del primo smartphone con sensore RGBW

E’ stato appena presentato nel corso dell’evento tenutosi a Londra, il nuovissimo Huawei P8 – top di gamma della nota azienda cinese, che rappresenterà un osso duro per la concorrenza non solo grazie al prezzo. Andiamo ad analizzare nel dettaglio questo nuovo dispositivo che sicuramente darà, come anticipato, del filo da torcere agli smartphone top di gamma attualmente sul mercato.

P8

Design

L’estetica del nuovo device è sicuramente simile a quella del predecessore, è necessario però tenere presente che neppure Samsung con il suo tanto blasonato “Project Zero” sia riuscita a modificare drasticamente il design dei suoi modelli. D’altronde le modifiche radicali raramente piacciono.

Huawei ha così optato per una scocca realizzata interamente in metallo(Unibody), ultrasottile che conferisce al device una solidità unica. Le dimensioni risultano essere di 144.9 x 72.2, assai simili a quelli del iPhone 6 pur presentando uno schermo da 5,2″ . Lo spessore invece è di 6.4 millimetri inferiore di 0.4 rispetto al Galaxy S6.

P83

I colori disponibili sono invece i seguenti:

  • Mystic Champagne
  • Prestige Gold
  • Titanium Grey
  • Carbon Black

P85

Specifiche tecniche

Il nuovo Huawei P8 arriva con delle componenti hardware davvero top. Il display è un pannello IPS LCD da 5.2 pollici con una risoluzione FullHd (1080 x 1920p) e con una densità di 424ppi. Il tutto è protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3. Monta un processore proprietario di Huawei, HiSilicon Kirin 930 octa-core a 64-bit (4 core Cortex-A53e da 2 GHz + 4 core Cortex-A53 da 1.5 GHz), fabbricato con tecnologia a 16nm FinFET, accompagnato da una GPU Mali-T628 per l’elaborazione grafica e ben 3 GB di RAM. Il Huawei P8 ha una memoria interna di 32 GB espandibile fino a 128 GB tramite microSD.

Sulla parte frontale troviamo poi una fotocamera con sensore da 8 MP. La batteria invece ha una capacità di 2680mAh. Sono presenti infine, un modulo “Wi-Fi+” 802.11 a/b/g/n dual band che permetterà uno swithcing rapido e “indolore”, connessione 4G LTE e Dual-SIM (Due slot per nano-SIM di cui uno usabile per espandere la memoria).

Bluetooth 4.0, modulo NFC, e un modulo per la geo-localizzazione capace di interfacciarsi sia con le rete americana (GPS) che con quella russa (GLONASS), Radio FM, accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, bussola. La versione preinstallata di Android è la 5.0.2, che supporta pienamente i 64 bit del processore, contribuendo così alla diffusione del nuovo OS di casa Google.

Come tutti i suoi predecessori appartenenti a questa linea, anche il nuovo Huawei P8 sarà caratterizzato dalla presenza di materiali premium.

Sono poi presenti funzionalità da usare con le “nocche” oltre a una metodologia per trovare il device qualora lo aveste smarrito in una stanza, semplicemente chiamandolo con la voce!

P8-specification

Fotografia

Il comparto fotografico, quasi unico protagonista delle tante immagini ufficiali emerse in rete, è stato ampiamente potenziato e si avvale di un sensore da ben 13 MP (4160 x 3120p) con autofocus e flash LED e capace di registrare video a 1080p e 30fps e scattare macro a soli 4cm dal soggetto, posto nella parte posteriore dello smartphone.

Questo sarebbe stato soggetto di un’attenta ri-progettazione al fine di permettere al device di catturare quanta più luce sia possibile, trascurando così eventuali problemi dovuti alla scarsa luminosità. Risulta essere anche il primo al mondo capace di catturare il giallo, per meglio dire si tratta del primo smartphone al mondo con sensore RGBW, che riduce al 78% il rumore fotografico in condizioni di bassa luminosità, grazie anche ad un processore fotografico avanzato.

Potrete catturare foto con un contrasto maggiore e colori più naturali, oltre a cimentarvi in imprese come il light painting, Light Graffiti, Star Track, Sparkling Rain o Silking Water, creando immagini davvero pazzesche, quasi come foste dei fotografi professionisti! Sono presenti tre modalità diverse:

Sarà possible trasformare il l’Huawei P8 in una centrale per la gestione delle riprese video da ben 4 smartphone, consentendo così la scelta della migliore angolazione.

Per maggiori immagini consultate questo LINK

Prezzo e disponibilità

Al momento non sono stati confermati ufficialmente i prezzi per le differenti varianti, ma le informazioni in nostro possesso, avvalorate anche dal messaggio condiviso sulla nota piattaforma Twitter da Roland Quandt, fisserebbero il costo ad un valore, ovviamente convertito, di 529,90€. 

Aggiornamento, prezzi consigliati per la versione da 16GB e 64 GB:

  • Mystic Champagne e Carbon Black a 499€
  • Prestige Gold e Titanium Grey 599€ (Premium Edition)

Huawei P8 regular version will cost 529,90 Euro (MSRP), Huawei P8 Lite will be 269,90 Euro (MSRP) – all unlocked & without contract.  By Roland Quandt

La variante meno costosa, l’Huawei Ascend P8 Lite, potrebbe essere messo in commercio a “soli” 269,90€. Non possiamo però affermare con certezza se i prezzi precedentemente riportati includino o meno la tassazione.