Come fare uno screenshot da Recovery, la miglior soluzione al “Brick”

Quando si fa il flash di una nuova ROM sul proprio device può spesso capitare che durante l’operazione – in Recovery – ci si impatta in qualche problema che non permette di flashare la ROM che vogliamo installare, oppure il Kernel, le Google Apps e molte altre cose.

Molto spesso per risolvere il problema andiamo immediatamente in qualche forum o social network rivolgendoci ad altri utenti esperti per “rimettere in vita” il nostro smartphone dal brick (in inglese mattone, termine utilizzato quando il device diventa un fermacarte a causa di un flash fallito o banalmente di un aggiornamento firmware o di una modifica hardware non riuscita)

Ma quante volte però non siamo riusciti a spiegare esattamente il problema? Un metodo per non incappare più in queste incomprensioni sarebbe quello di creare degli screenshot in cui viene mostrato il problema nel dettaglio. Ma come vi chiederete? La risposta è semplice, basta fare screenshot da Recovery! In questo articolo vi illustreremo in pochi e semplici passaggi come effettuare questa operarazione.

Quindi prestate la massima attenzione e leggetevi questa interessante guida su come effettuare uno screenshot da Recovery.

REQUISITI

  • Recovery TWRP o CWM (con quest’ultima potrebbe risultare impossibile fare lo screenshot)
  • Un PC
  • Recovery Screenshot Tool scaricabile da questo link di XDA
  • Il famosissimo WinRar per PC per la decompressione dei file

PROCEDURA

Perfetto! A questo punto dopo essersi muniti dei requisiti necessari bisognerà scaricare il Tool per lo Screenshot ed estrarlo sul proprio desktop tramite WinRar.

Recovery screen (1)

Collegate il vostro device “bloccato” PC

Entrate all’interno del file decompresso Screenshot Tool ed aprite cartella “RS v1.5” cliccando successivamente su “runsrs.bat

Recovery screen (2)

Digitate il numero “1” e successivamente si dovrà inserire la risoluzione dello schermo del vostro telefono (nel mio caso 1920 x 1080 pixel)

Recovery screen (3)

A questo punto dovrete premere invio ed aspettare che si crei la cartella denominata “pixel_formats” nel quale verranno salvate diverse copie dello screen del vostro smartphone.

Se tutto è andato a buon fine si dovrà vedere una nuova immagine con lo screenshot effettuato direttamente dalla recovery!

Ricordo però che se si utilizza la recovery TWRP il device non dovrà trovarsi in stand-by ma con display attivo e purtroppo le immagini – non sempre – saranno perfette e si potrebbe dover rifare tutta la procedura sopraelencata.

Fateci sapere nel box dei commenti qui sotto in caso riscontrate dei problemi.

Articolo scritto e redatto da Leonardo a cui va un ringraziamento speciale da parte di EnjoyPhoneBlog.it, grazie a lui è stato possibile farvi avere questa guida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *