Elephone P7000, specifiche all’avanguardia e scanner delle impronte a 200$

L’Elephone P7000 è l’ultimo smartphone che ridefinirà la categoria “top di gamma ad un prezzo conveniente”. Questo mostro da 200$ sarà disponibile in pre-ordine dalla fine di aprile. ma che cos’è, ciò che lo rende interessante?

Diamo uno sguardo al hardware, per cominciare. L’Elephone P7000 è dotato di un processore MediaTek MTK 7652 a 64-bit, che impiega otto core ARM Cortex-53 da 2GHz ed è progettato per portare le prestazioni dello Snapdragon 810 ad un costo notevolmente ridotto per gli OEM cinesi. Il processore è accoppiato a 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile. Il display è da 5.5 pollici con una risoluzione di 1080p. Per quanto riguarda il comparto fotografico, sono presenti sulla parte posteriore una fotocamera con sensore Sony da 16MP, mentre sulla parte frontale un sensore da 8MP. Il tutto è alimentato da una batteria da 3200mAh.

La scheda tecnica sembra davvero impressionante, e accanto alle sue potenti componenti interni, l’Elephone P7000 offrirà il supporto a molte ROM Android, come Android 5.0 e CyanogenMod, che saranno resi disponibili dopo il rilascio dello smartphone. Inoltre, c’è un lettore di impronte digitali sul pannello posteriore, che è un componente che si trova molto raramente su smartphone cinesi.

Leggi anche | La battaglia dei 64-bit: Jiayu S3 vs Elephone P7000 vs Zopo ZP920 vs Meizu M1 Note

Se l’Elephone P7000 solletica la vostra fantasia, tenete d’occhio le pagine partner online della società. Il prezzo potrebbe probabilmente salire di un centinaio di dollari almeno, ma anche con costi aggiuntivi, questo dispositivo sembra davvero un ottimo affare.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *