Graffi sul vetro dei Galaxy S6 Edge appena comprati!

Alcuni utenti XDA (link) hanno esposto un preoccupante problema riguardo gli schermi dei nuovi Samsung Galaxy S6 Edge. I nuovi dispositivi sono affetti da fastidiosi graffi presenti sulla superficie in vetro Gorilla Glass.

s6-edge-scratched-feature

Sono infatti ben visibili con l’illuminazione diretta sulla superficie creando effetti di luce fastidiosi che ne turbano il design e l’usabilità del dispositivo.

I graffi sono capillari e coprono l’intera superficie frontale, mentre sono assenti sulla lastra posteriore che risulta perfetta e senza difetti. Tuttavia, questo difetto di fabbrica riguarda solo la versione Edge mentre nella versione S6 Flat non  sono stati riportati problematiche di nessun genere. Le cause possibili sono molteplici: la presenza di polvere in camera di assemblaggio, da escludere, o della successiva incamerazione tra pellicola e vetro che, a causa delle forti vibrazioni sviluppate durante il trasporto, hanno inciso la superficie vetrata. Un’altra possibile causa potrebbe risiedere nella manomissione delle confezioni finali da parte di dipendenti appartenenti alle catene di distribuzione.

Non è un segreto che la produzione del vetro curvo della parte frontale del Galaxy S6 Edge è difficile da produrre. Ci sono già stati problemi di approvvigionamento da parte di Corning, e le catene di assemblaggio sono state rallentate da questo problema.

corning-logo

Per quanto riguarda  invece l’assemblaggio dei display è da evidenziare una sostanziosa differenza tra i due display. Il display Super Amoled del Galaxy S6 Flat, è un normalissimo display su substrato rigido che garantisce tutta la perfezione costruttiva ereditata da anni di esperienza da parte di Samsung. Per quanto riguarda invece il display curvo del S6 Edge, siamo invece di fronte ad un display Super Amoled flessibile su substrato plastico che viene posato sul vetro curvato della Corning.

Questi dati sono stati raccolti da XDA tramite le testimonianze dei suoi utenti, tuttavia coinvolgono ancora pochi casi per formulare una casistica rilevante. È di certo inaccettabile che un dispositivo da più di 1000€ possa avere certi difetti di produzione, anche se presente su piccoli lotti. Non stiamo infatti parlando di dispositivi di pre-produzione, ma di dispositivi destinati alla commercializzazione finale.