Adobe annuncia Lightroom Mobile per iPad ed in arrivo su iPhone

Adobe ha da poco ufficializzato l’arrivo della piattaforma Lightroom anche per dispositivi mobili; il suo nome è banalmente Adobe Lightroom Mobile ed è un’estensione del vostro flusso di lavoro fotografico progettato specificatamente per l’esperienza mobile.

L’applicazione si integra direttamente con la versione desktop Lightroom 5 per permettere la visualizzazione e la modifica delle immagini presenti sul vostro computer Windows o Mac e sincronizzare online il tutto attraverso la Creative Cloud di Adobe, con un semplice log-in potrete accedere alla vostra libreria.

Lightroom Mobile supporta molte delle funzionalità presenti nella release desktop, come strumenti di ritaglio, rotazione e manipolazione, oltre ai vari strumenti di regolazione dei parametri (nitidezza, contrasto, ombre, ecc..) e dá la possibilità di visualizzare i metadati anche se presenta qualche limitazione in confronto alla versione completa desktop.

lightroom-mobile-hero-100259896-gallery

Tutti i cambiamenti rimangono ovviamente non distruttivi e possono essere controllati nuovamente dalla versione PC una volta sincronizzati nella Creative Cloud di Adobe; l’utente avrà anche a disposizione la cronologia sincronizzata delle modifiche effettuate sul file.

Una breve descrizione su come funziona il tutto la potete vedere da questo video realizzato da Adobe:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=vfh8EsXsYn0]

Per offrire un controllo semplice ed efficace sul tablet, Adobe ha sviluppato controlli intuitivi basati sulle gesture, puntando a rendere questo nuovo strumento rapido ed utilizzabile sopratutto a scopo professionale.

Tutte le immagini vengono visualizzate in modo intelligente tramite una galleria a griglia, dove grazie ad un tap è possibile visualizzare i file a schermo intero e scegliere se procedere o meno con la modifica, anche con la possibilità di condividere sui social l’immagine una volta ultimata.

Inoltre all’interno dell’applicazione è integrata anche la funzione slideshow che permette di visualizzare una classica presentazione.

Da ora Lightroom Mobile è disponibile purtroppo solo sul App Store di iOS ed è compatibile al momento solo con iPad; il team sta lavorando duramente anche per il porting su iPhone che dovrebbe arrivare a breve.

Adobe ha sottolineato che l’arrivo dell’applicazione è dovuta all’esplosione di smartphone e tablet nel mondo e sopratutto che lo smartphone sta sostituendo di fatto le macchine fotografiche visto che è sempre alla nostra portata di mano per immortalare i momenti migliori.

Lightroom Mobile è scaricabile dall’ App Store (richiede iOS 7.0), da questo link, gratuitamente con una prova gratuita di 30 giorni. Finita la prova si dovrà sottoscrivere un abbonamento comprensivo di tutto il pacchetto Adobe Photoshop al prezzo di 9,99$ al mese.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche ed abbonamenti, vi rimandiamo al sito ufficiale di Adobe.

Advertisements