Già disponibili i primi cloni di Samsung Galaxy S6 [coupon sconti]

Come di consueto, ultimamente, le aziende specializzate nel commercializzare i cloni dei principali modelli di smartphone: No.1, Goophone e HDC su tutte, hanno la capacità e la bravura di realizzare i loro smartphone cloni in maniera impeccabile, molte sono copie identiche 1:1, e di immetterli in vendita addirittura in anticipo rispetto al device originale.

Queste tre società sono appunto le prime ad aver realizzato i cloni del nuovo top di gamma di casa Samsung, il Galaxy S6.

Leggi anche: I migliori cloni dell’iPhone 6 e 6plus
Leggi anche: I migliori cloni del Samsung Note 4

 

GOOPHONE S6

cloni samsung galaxy s6 2

Goophone S6, il primo clone ad essere disponibile sul mercato; abbiamo la possibilità di scegliere tra due versioni, dual-core (sconsigliata) e quad-core, prossimamente sarà disponibile anche la versione octa-core. La differenza, oltre ad essere nella CPU, troviamo nella versione meno potente 512 MB di memoria RAM mentre nell’altra 1 GB.

Troviamo inoltre uno schermo con risoluzione HD, fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 2 megapixel, batteria da 1.800 mAh e a bordo abbiamo Android Lollipop.

Acquistabile presso lo shop ufficiale Goophone e potete usufruire di un coupon sconto da 5 euro.

Coupon: fb20140918

 

HDC S6

cloni samsung galaxy s6 3

HDC S6, clone con caratteristiche leggermente superiori al suo rivale Goophone, ad un prezzo poco più basso. Anche per questo device abbiamo un processore Mediatek MT6582 quad-core abbinato ad 1 GB di memoria RAM, fotocamere da 9.4 megapixel per quella frontale e 3.7 megapixel per quella posteriore, batteria da 2.500 mAh.

Disponibile presso il rivenditore fastcardtech, con coupon sconto da 6.50 euro.

Coupon: ILOVEFCT2015

 

No.1 S6

cloni samsung galaxy s6 4

Anche No.1 sta lavorando sul clone del Galaxy S6, e dobbiamo ammettere che il lavoro che sta facendo sembra più che buono. La foto in questione mostra un dispositivo con una struttura metallica e altri dettagli uguali allo smartphone originale.

Ovviamente è chiaro che il dispositivo sarà destinato per il mercato di fascia medio-bassa. Pensiamo che il dispositivo possa montare una CPU quad-core MediaTek MT6582 o una più nuova a 64-bit, con 1 o 2 GB di memoria RAM e connettività 3G.

Questo clone sarà disponibile probabilmente alla fine del mese di aprile. [via]