Sostituire Whatsapp? Telegram potrebbe riuscirci. Boom di download per l’app

Boom di download per Telegram, l’app che si candida a sostituire WhatsApp. Complice una strana vicenda legale accaduta in Brasile, l’app ha infatti registrato boom di accessi, che ha avuto un eco mondiale. Qua in Italia i numeri si aggirano intorno ai 30 milioni di messaggi scambiati ogni giorno. Si tratta di un grosso salto in avanti per Telegram dal momento che a giugno scorso erano appena 5 milioni.

telegram-italia-1280x701

Del miliardo di messaggi smistati giornalmente dall’applicazione, circa la metà proviene dal Brasile. La devozione dei brasiliani verso l’aeroplanino di carta (icona dell’applicazione) non è del tutto casuale. Lo scorso 11 febbraio un giudice verdeoro ha bannato dall’intera nazione l’uso di WhatsApp. Pare che alla base vi sia una mancata collaborazione dei dirigenti dell’app di messaggistica nel fornire dei tabulati che sarebbero stati acquisti nel corso di un’indagine. La crittografia end-to-end, recentemente introdotta, rende impossibile all’entourage la diffusione di dati sulle conversazioni o qualsiasi altra informazione inerente all’utilizzo dell’app. La magistratura avrebbe reagito eccessivamente imponendo il blocco dell’applicazione.

Oltre il danno la beffa, poiché WhatsApp non possiede uffici in Brasile, sono stati gli operatori telefonici a dover interrompere il servizio, con tutti i problemi del caso. I dettagli della vicenda sono rimasti offuscati, pare comunque che il servizio non si sia mai interrotto del tutto. I vertici di WhatsApp si sono riscattati in appello ma ciò non è bastato a sanare il danno economico e di immagine.

33u5u0z

I consumatori, tra servizi e disservizi hanno guardato altrove e Telegram non ha fatto altro che avvantaggiarsi della situazione. Essendo uno dei maggiori competitor di WhatsApp ha fatto registrare in un solo giorno 2,5 milioni di sottoscrizioni, destinati ad aumentare in maniera esponenziale. Telegram ha dalla sua un servizio ottimo e gratuito. Inoltre a differenza di altre app di messaggistica dispone di una versione Web, una per Pc e Mac. Quando il gatto non c’è…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *