Xiaomi Mi 5 potrebbe essere commercializzato nel quarto trimestre 2015

La società cinese Xiaomi ha avuto un grosso successo nel 2014, fondata nel 2010 la compagnia ha ricevuto l’attenzione dei mass media dopo il rilascio nel settembre del 2011 del primo Xiaomi Mi-Phone (o Xiaomi M-One), uno smartphone low-cost.

miui-m-one

Nel corso degli anni questa intraprendente azienda, dopo essersi consolidata nell’ambito degli smartphone, è balzata spesso agli onori della cronaca soprattutto per gli accessori messi in vendita, braccialetti intelligenti come il “Mi Band” ed ora anche per la la sua action camera che sta incuriosendo moltissimo, sia per le funzioni innovative che per i prezzi veramente competitivi.

Leggi anche | Xiaomi annuncia Yi Sport Camera che sfida GoPro a solo 60€

Gira da un po’ di tempo la voce che “questa realtà” decida di esportare in maniera massiccia i suoi gioielli tecnologici anche in Europa e in America, costruendo una sua rete di negozi ufficiali online e non più appoggiandosi ai piccoli rivenditori locali non ufficiali.

xiaomi_mi4_white_front

L’azienda mira a vendere 100 milioni di smartphone alla fine del 2015 ed ha iniziato l’anno con “l’abbrivio giusto” presentando già una serie di dispositivi compresi due top di gamma, il Mi Note e il Mi Note Pro, che vi ricordo sono stati annunciati a gennaio. Però ora tutti aspettano con trepidazione il successore del Mi 4, lo Xiaomi Mi 5.

Presentazione Xiaomi Mi Note – Mi Note Pro

Di questo smartphone abbiamo già trovato varie notizie in rete, e sebbene la società cinese non abbia ancora detto niente a tal proposito, si presuppone che sarà presentato verso la metà del 2015.

Lo Xiami Mi 4 era stato presentato nel luglio 2014 e ora secondo un analista famoso, Pat Jiutang, questo nuovo flagship potrebbe apparire nei negozi già nel quarto trimestre di quest’anno (ottobre, novembre o dicembre).

Tale notizia è uscita sulla rete sociale cinese Weibo, che di solito sono ben informati su tutto ciò che ruota nel mondo della telefonia asiatica con un focus particolare sul mercato cinese.

Lo Xiaomi Mi 5 sarà il nuovo fiore all’occhiello dell’azienda e dovrebbe aggiornare notevolmente il Mi 4 attualmente sul mercato.

Il nuovo top di gamma Xiaomi dovrebbe avere una scheda tecnica simile al Mi Note Pro, il che significa un display QuadHD, 4 GB di RAM, un processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core a 64-bit, un design sportivo ed un hardware di ottima qualità.

Inoltre, secondo recenti indiscrezioni, l’azienda sicuramente farà uscire questo nuovo terminale con la versione di Android Lollipop 5.x con ovviamente l’interfaccia proprietaria MIUI OS che sarà sicuramente aggiornata in una nuova “veste”.

Ancora non abbiamo dati su prezzi ed altro, ma se ci saranno novità, noi saremo qui a raccontarvi tutto quanto ruota intorno al mondo di Xiaomi con i suoi stupefacenti prodotti a dir poco innovativi e di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *