Samsung Galaxy S6, solo due apps precaricate al lancio

Era nell’aria una rinnovazione totale della criticatissima TouchWiz di casa Samsung, alla fine di gennaio le notizie riportate dal noto sito SamMobile parlavano di un’interfaccia proprietaria molto più snella e di un telefonino senza software preinstallati per renderlo molto più leggero, reattivo e che consumasse meno risorse di memoria. Moltissimi utenti avevano indicato nella TouchWiz e nei software preinstallati il vero punto dolente della casa sud coreana.

Leggi anche | Samsung Galaxy S6: ecco gli APK delle nuove applicazioni nella nuova TouchWiz

Secondo un rapporto, sempre redatto dai colleghi di SamMobile, la Samsung potrebbe regalarci questa soddisfazione, rimovendo il software preinstallato e lasciando i telefonini puliti al momento della commercializzazione.

Samsung_galaxy_s6

Da quanto indicato dalle fonti di SamMobile, abbiamo l’elenco completo delle applicazioni che verranno precaricate sul Galaxy S6 e sul Galaxy S6 Edge e, che ci crediate o no, saranno solo due: Samsung Salute e Samsung Voice. Ricordiamoci che Samsung salute (Health) è un software necessario per l’utilizzo del cardiofrequenzimetro incorporato nel telefono, e chiamare questo software bloatware non sarebbe appropriato.

Tutte le altre app precaricate sono applicazioni di Google, non ci sono tutte fortunatamente, ma solo quelle essenziali: Gmail, Maps, Hougouts, Google Play, Google Music ecc. Inoltre, sembra che Samsung abbia stretto degli accordi commerciali con la Microsoft, portando la loro suite di applicazioni per i device targati Galaxy.

Samsung avrà precaricato la sua applicazione per gli acquisti di app, il Samsung Galaxy Apps che è da poco stato aggiornato, qui troverete tutto ciò che vi serve per il vostro nuovo sgargiante gioiello di casa Samsung.

L’elenco delle applicazioni precaricate è il seguente:

  • S-Voice
  • S-Health
  • Facebook
  • WhatsApp
  • Microsoft One Drive
  • Microsoft One Note
  • Skype
  • Tutte le Google Apps
  • Galaxy Apps

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *