Presentazione Samsung Galaxy S6: ecco la pagina YouTube della diretta

Samsung ha già pronta la pagina di YouTube che ospiterà la diretta web dell’evento Unpacked 2015. Come tutti gli anni, l’evento di presentazione del nuovo top di gamma della linea smartphone di Samsung viene seguito da milioni di utenti collegati da tutto il mondo contemporaneamente. L’anno scorso il sistema ha retto per miracolo alla grande mole di collegamenti, per questo motivo quest’anno il Live Stream è stato affidato alla solida piattaforma di YouTube.

Samsung Unpacked 2015 Live Stream

Se ci si collega ora alla pagina del Live, avremo difronte un timer che indicherà il conto alla rovescia prima dell’inizio della trasmissione che avverrà Domenica 1 Marzo alle ore 18.00 da Barcellona. Tale sistema darà anche la possibilità a commenti live da parte degli utenti che potranno scrivere le proprie impressioni mentre guardano la presentazione. Di sicuro la sezione sarà moderata attivamente e per YouTube rappresenta una vera e propria prova di stabilità.

galaxy s6 0

La grande attesa si sta quindi per esaurire, dando finalmente ufficialità a tutti i leak che sono trapelati in questo periodo e che ci hanno oramai mostrato il nuovo Galaxy S6 in tutta la sua interezza, sia nella versione classica che Edge. Sarà, invece, tutta da scoprire l’interfaccia e le feature che verranno integrate come sempre dai tecnici Samsung per rendere questo dispositivo unico nella sua classe.

Tra i grandi della telefonia che hanno in programma un evento simile, anche HTC ha già pianificato di presentare il suo nuovo One M9 tramite una diretta in streaming che verrà distribuita tramite la pagina dedicata agli eventi del sito ufficiale (link).

Nulla ancora per quanto riguarda la presentazione di Huawei che si terrà lo stesso giorno scelto da Samsung e HTC. Tramite la pagina Facebook (link) è stato annunciato l’evento del primo Marzo, preceduto da molti teaser, ma non è stata ancora indicata la pagina per la diretta streaming. Non resta che aspettare indicazioni nei prossimi giorni.

E voi, siete pronti alla nuova generazione?