Windows 10 forse in arrivo questa settimana. Quali Smartphone potranno installarlo?

La preview di Windows 10 per Smartphone torna a far parlare di sé. Ancora una volta è Gabe Aul, l’uomo a capo del progetto Windows Insider, a lasciar sfuggire qualche indiscrezione sulla nuova release attraverso il suo account di Twitter.

Il 26 gennaio Joe Belfiore di Microsoft aveva preannunciato che un video dimostrativo della preview di Windows 10 sarebbe stato diffuso in una o due settimane. Attualmente, allo scadere del termine posto dallo stesso Belfiore, non si ha traccia del video promesso, benché siano comunque trapelati un gran numero di screenshot.

A questo proposito Gabe Aul ha assicurato che il filmato sarà reso disponibile entro la settimana in corso. Al che, un utente senza peli sulla lingua ha voluto muovere una critica nei confronti dell’intera Microsoft allo stesso Aul, che nel rispondere per le rime, lascia sfuggire che la Preview di Windows 10 potrebbe essere rilasciata in concomitanza con il video in questione.

gabe aul windows 10 smartphone rilascio

Va ricordato che, in ogni caso, non tutti i dispositivi riceveranno la prima build di Windows 10. A quanto pare Microsoft ha stilato una lista degli Smartphone aggiornabili fin da subito, in base a parametri non noti. Potrebbero essere stati presi in considerazione le caratteristiche hardware, la diffusione, la commercializzazione più o meno recente, oppure una combinazione di questi e altri fattori. Una cosa è certa, alcuni Smartphone con 512 MG di RAM saranno compresi in questa prima tornata, almeno secondo quanto detto sempre da Gabe Aul su Twitter.

A questo proposito Joe Belfiore ha voluto rassicurare che Microsoft si sta impegnando per ottimizzare Windows 10 anche sui dispositivi con 512 MB di RAM, come il Lumia 520, pur sottolineando che alcune funzionalità potrebbero venire meno a causa di ovvi limiti hardware.

Joe Belfiore Windows 10 512MB ram

Nei giorni scorsi, poi, sono trapelate alcune immagini che mostravano un Lumia 925 con Windows 10, il che lascerebbe pensare che questo specifico modello potrebbe ricevere subito la release, e accenderebbe le speranze anche per il Lumia 920, che ne condivide gran parte dell’hardware.

Inoltre, alcune indiscrezioni di Windows Central ripotano che i Lumia 1520 e 1020, oltre a HTC One, sarebbero tra i dispositivi sulla quale Microsoft starebbe testando Windows 10, e quindi tra i probabili fortunati facenti parte della lista.

Windows Central, però, fa sapere anche che la prima build dovrebbe essere piuttosto instabile e non dovrebbero mancare alcuni bug, tra i quali:

  • Rapido consumo della batteria e surriscaldamento del dispositivo, anche durante le chiamate.
  • Animazioni non fluide.
  • HTC One non nasconde i tasti a schermo, che si sovrappongono alle barre di navigazione e alla tastiera.
  • Schermata Glance non funzionante
  • La funzione Quiet Hours disattiva le sveglie

Tali bug potrebbero essere corretti ancora prima del rilascio o potrebbero essere ancora presenti, assieme ad altri non riportati, per cui fate attenzione se avete intenzione di installare la Preview di Windows 10 sul vostro Smartphone.

Potrebbe interessarti:

Installare le preview di Windows per Smartphone. Guida

HTC prevede una variante Windows 10 per One m9 Hima [Rumor]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *