Motorola: estate col botto! Moto X2 e Moto XPlay, caratteristiche

Secondo un’intervista rilasciata dai boss di Motorola, a fine estate arriverà il successore di Moto X, che verrà chiamato Moto X2.

moto-x2

Ricordiamo che Moto X è il top di gamma di Motorola, con la peculiarità di integrare alla perfezione funzioni smart in stile Google Now e la possibilità (solo negli USA) di personalizzare la scocca con una vasta gamma di colori. Nonostante le caratteristiche hardware che potrebbero passare in secondo piano (Snapdragon “solo” dual-core contro i quad-core dei “blasonati” Samsung, LG, HTC e Nexus) il device ha riacquistato popolarità con l’uscita in Europa e la coscienza di aver fra le mani un dispositivo veramente ben fatto.

Informazioni reali riguardo Moto X2 non ci sono, possiamo però ipotizzare che Motorola voglia offrire un servizio almeno identico a quello offerto su Moto X con qualche upgrade hardware che possa renderlo più appetibile anche per chi cerca potenza pura. Non è escluso l’intervento di Lenovo (visto che Motorola è stata acquistata dalla stessa) per dare qualche prerogativa aggiuntiva a vantaggio degli utenti (per fare un esempio ricordiamo che Motorola è stato il precursore della batteria super-capiente e Lenovo oggi monta nei suoi dispositivi batterie ancora più capienti). Inoltre potrebbero essere presenti tecnologie quali il rilevatore di impronte digitali, la doppia fotocamera e anche il processore a 64 bit. Il sistema operativo resterà Android.

Un altro rumor riguarda un possibile phablet da 6” made in Motorola: Moto Xplay. Come per Moto X2, siamo ancora in una fase embrionale e quindi possiamo solo dare sfogo alla fantasia per ipotizzare delle possibili schede tecniche. Ipotizzando, Moto Xplay potrebbe avere le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Display Full HD da 6,3” (1920×1080)
  • SoC Snapdragon 800 Quad-Core da 2.2 GHz
  • 2 GB di RAM
  • Fotocamera Frontale da 2 MP e Posteriore da 13 MP
  • Memoria interna da 16/32/64 GB espandibili con Micro SD
  • Android 4.4 KitKat