Le migliori App (Android) gratuite per perdere peso

Mi piace mangiare, faccio sport… ma non riesco a perdere peso

In quanti di voi si identificano in queste poche parole. Io ci sono passato e l’unica cosa che può aiutare è avere uno stimolo nel raggiungere l’obbiettivo prefissato.

homer-simpson-everyman-body

Ed è proprio questo il punto centrale delle App che aiutano a dimagrire: la motivazione, l’organizzazione e l’incitamento a proseguire!

Nello store sono presenti molte applicazioni che tracciano le calorie, altre che gli allenamenti, ma sono poche quelle che fanno entrambi dando anche la possibilità di settare obbiettivi di “perdere peso” e raggiungere il vostro peso / forma perfetto.

 

IN PRINCIPIO: NOOM

noom-icon

NOOM: Tutto per dimagrire, non ha un titolo a caso. Infatti è una suite completa che permette di tenere traccia delle calorie acquisite, bruciate e del peso. Il tutto in un’unica App, molto ben curata e funzionale, dalla facilità disarmante. L’unico problema è che gli sviluppatori non l’hanno ancora tradotta in italiano.

https://youtube.com/watch?v=NWYqS4NxWXI%3F

Ho voluto indicare quest’app come “principio” perché si rivolge a chi non ha mai avuto a che fare con la registrazione del cibo, l’allenamento programmato e i rituali di rilevamento del peso ogni mattina. Quest’app è pensata appunto per abituarsi a tutti i meccanismi e ad aiutarci nell’entrare nella giusta visione del problema tramite un sistema di notifiche molto efficiente.

PRO: Semplice, sistematica, supporto a Google Fit.

CONTRO: è solo in inglese.

LINK STORE

 

PER I WEARABLE: MyFitnessPal – Contatore calorie

myfitnespal-icon

MyFitnesPal è un’app molto amata dagli sportivi. Tra tutte le molte versioni presenti nello store è disponibile una specifica per il dimagrimento chiamata “Contatore Calorie” e che dispone di una database alimenti molto completo e in italiano. Oltre ai pasti è possibile anche tenere conto degli allenamenti cardio e dei dati fisici come peso e misure.

myfitnespal-screen

L’unico grande problema di quest’app è che per contare i passi e tracciare le attività fisiche non si affida ai sensori dello smartphone, ma necessita ad ogni costo di un activity tracker.

PRO: database alimenti vasto e in italiano.

CONTRO: necessita di un activity tracker.

LINK STORE

FAST FOOD: FATSECRET

fatseecret-icon

Fatsecret è molto simile a MyFitnesPal ma non ha nessun tipo di tracciamento delle attività fisiche. Per registrate le calorie bruciate sarà sufficiente inserire manualmente il tipo di attività e la durata dell’allenamento, l’applicazione provvederà al calcolo delle calorie corrispondenti. Logicamente è un calcolo molto approssimato. Il mio consiglio è quello di sincronizzare l’app con Google Fit che provvede da solo a tracciare ogni genere di attività fisica, riconoscendo anche il tipo di sport eseguito (camminata, corsa, bici).

fat-secreet-screenshot

Quello che mi ha stupito di FATSECRET è la completezza del database che organizza gli alimenti anche in base alla marca o alla catena di ristorazione (McDonald, Spizzico, BurgerKing…). Inoltre in base ai dati personali immessi viene calcolato un fabbisogno calorico giornaliero al quale dobbiamo attenerci per non prendere peso

Anche su quest’app è possibile tenere traccia del peso.

PRO: grafica molto semplice, database completo e ben organizzato.

CONTRO: le attività vanno inserite a mano oppure tramite Google Fit.

LINK STORE