Android Wear il nostro test in anteprima su Nexus 4

 

“Perdere tempo è una significativa forma di protesta contro l’inesorabilità di una vita scandita dagli orologi.” 

Vittorio Deriu, Giuro di dire la verità…, 2009

AndroidWear_launcher

 

Ed è qui che arriva Google a rendere gli orologi degli accessori che hanno solo come ultima funzione quella di mostrare l’ora. Come abbiamo visto con la presentazione di Android Wear qualche giorno fa, il “sistema operativo” che equipaggerà i nuovi terminali indossabili permetterà di ascoltare musica, consultare le informazioni tramite Google Now,  controllare la TV, integrerà il sistema di identificazione dei brani musicali Google Ears, le modalità di countdown del timer e la possibilità di ricevere informazioni su prodotti da acquistare e sui relativi prezzi. In realtà Android Wear non è una vera e propria rom di Android ridotta, è più un launcher che permette di gestire più facilmente alcune delle app che sono installate sullo smartphone a cui il dispositivo è connesso via bluetooth.

AndroidWear_launcher

Screenshot_2014-03-22-14-19-50

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie ad Android Police abbiamo ora la possibilità di provare l’APK, caricandolo su uno smartphone Android con versione del sistema operativo 4.4 KitKat. “Leggendo” il file, sono state individuate le icone che caratterizzeranno il launcher ed è stato scoperto che Android Wear sarà in grado di supportare Daydream, lo screensaver interattivo introdotto con la versione 4.2.  Le immagini che vi mostriamo nell’articolo sono tratte da questa versione di Android Wear installata su un Nexus 4: la reattività del sistema è ottima e anche l’ottimizzazione per un eventuale utilizzo su uno schermo molto piccolo ci è sembrata ottima. Ovviamente le funzionalità sono molto limitate rispetto a quello che sarà realmente implementato e comunque questo “launcher” non può in nessun modo sostituire quello che abitualmente usiamo sullo smartphone.

AndroidWear_launcher

AndroidWear_launcher

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se volete provarlo anche voi in anteprima basterà scaricare l’app al seguente link.

Advertisements