Bisogno di più potenza? Let’s Overclock! La migliore app per farlo 

Bios

Il clock di una CPU é una sorta di orologio che ne regola tutte le operazioni effettuate, la frequenza di clock invece è paragonabile alla potenza.

Le moderne CPU, compresi gli ARM, vengono distribuite con una frequenza di clock studiata ad-hoc per ottenere il miglior rapporto tra consumi, temperature e affidabilità.

Tutto questo non nega la possibilità di andare manualmente a modificare la frequenza, pratica denominata “clocking” divisa fondamentalmente in due tipi:

OverClock: Quando impostiamo una frequenza superiore alla standard

UnderClock: Quando impostiamo una frequenza inferiore alla standard

overclock

Ma perché modificare il clock del nostro processore?

In passato ad esempio (mi riferisco a quando uscì il primissimo“Tomb Raider”) i computer non erano abbastanza potenti da poter gestire giochi tridimensionali agevolmente, quindi era quasi una prassi, aprire il proprio computer, e tramite la rimozione o la riconfigurazione di alcuni jumper overcloccare la propria macchina per ottenere un gameplay più fluido.

Bisogna comunque aggiungere che ovviamente più si cerca di alzare la frequenza di clock e più diventa facile che il processore generi errori ed eventualmente smetta di funzionare richiedendo un reset. Inoltre l’overclock, oltre a poter richiedere una migliore dissipazione, può diminuire notevolmente la “vita” del processore a causa dello “sforzo”.

Al contrario, l’underclock, diminuendo la frequenza permette di ottenere un minor consumo di energie ed eventualmente di rimuovere grandi ventole in favore altre più piccole o silenziose.

Top Gamma 2014

Gli SmartPhones di oggi hanno processori potentissimi, anche se spesso, sopratutto sui devices con qualche anno in più, alcuni software, spesso giochi ed emulatori, tendono a rallentare, ma oggi non c’è più bisogno dell’utilizzo di cacciaviti oppure di strane configurazioni di jumpers, ci basterà uno smartphone android rootato e qualche app e…voilà.

Set Cpu scroll

La migliore App per l’overclock secondo noi è:

SetCPU (link PlayStore)

Nexus SetCpu

Con un’interfaccia più che semplice esso permette di gestire profili differenti e di utilizzare diversi “Governor” che regolano in maniera intelligente la frequenza, abbassandola ad esempio notevolmente quando il telefono è in stand-by oppure aumentandola durante il gaming, o ancora di mantenerla comunque bassa per risparmiare batteria e con la possibilità di settare le varie impostazioni all’avvio del telefono.

In conclusione citiamo alcune altre app interessanti come Antutu CPU Master, presente anche in versione free, Cpu Control, che pur presentando funzioni simili non riesce a raggiungere la “qualità” di SetCpu.

Altre invece, come l’open source Kernel Tweak, sono sicuramente più complete, il problema maggiore è che questo le rende più complesse e da usare con maggior cautela, perché l’overclocking contrariamente all’underclock può danneggiare il vostro processore, e noi di EnjoyPhoneBlog non ci assumiamo nessuna responsabilità e consigliamo di non esagerare con tale procedura.

Cpu Arm

Sicuri che comunque non riuscirete a trattenervi dal clocking, non possiamo far altro che augurarvi buon divertimento!