Evento Microsoft su Windows 10. Ecco cosa ci aspetta secondo Mary Jo Foley

Mary Jo Foley, giornalista di ZDNet molto vicina a Microsoft, si è già pronunciata sulla preview di Windows 10 for Phone non troppo tempo fa. Non contenta, torna a dire la sua, fornendo alcune piccole anticipazioni circa l’evento Microsoft su Windows 10.

Secondo la Foley, Microsoft non rilascerà la preview di Windows 10 Mobile durante l’evento stesso, ma la distribuzione sarebbe invece prevista per febbraio (non viene specificato il periodo esatto) e sarà compatibile con dispositivi mobili aventi processori Intel o ARM.

Il riferimento specifico alla categoria dei tablet potrebbe indurre a pensare che Windows rt non è ancora morto, e che ci sia ancora speranza per un erede del Surface 2 o per il chiacchierato Surface Mini.

Inoltre Microsoft mostrerà una prima versione di Office per Windows ottimizzata per l’utilizzo su touchscreen, che sarà simile, sia nell’aspetto che nelle funzioni, a quella già vista su iPad.

La Foley accenna anche qualcosa riguardo OneCore, attraverso la quale gli sviluppatori potranno programmare per dispositivi di vario genere con il medesimo ambiente di codice, permettendo di unificare la gamma di applicazioni in un unico Windows Store.

Spartan tornerà a far parlare di se. A quanto pare il nuovo browser di Microsoft non sostituirà (almeno per ora) lo storico Internet Explorer, ma lo affiancherà su tutti i Windows device. Secondo quanto detto da Tom Warren di The Verge, Spartan integrerà funzioni più avanzate rispetto a quelle dei competitor, come il supporto delle Stylus e l’integrazione di Cortana.

Infine Mary Jo Foley riferisce che Microsoft presenterà alcuni hardware relativi al mondo dei videogiochi. Potrebbe trattarsi di dispositivi per la realtà virtuale aumentata.

Dunque la giornalista fornisce, senza remore, una bella trafila di informazioni, ma non accenna al dispositivo Ibrido Smartphone/PC con tastiera fisica di cui si è parlato nelle ultime ore, che pare in effetti un passo fin troppo affrettato per una piattaforma, che solo ora si prepara a fare un decisivo passo in avanti.