ZTE Blade V2: il Moto G ha un nuovo antagonista

Blade V2: il nuovo device di casa ZTE che, pur non eccellendo in nessuno dei campi che di norma vengono utilizzati per paragonare i vari smartphone, promette di fare la sua parte nell’affollatissimo settore dei telefoni medio-base di gamma.

Screenshot_2015-01-20-11-10-48-e1421752555468

All’interno della sua scheda tecnica non troviamo specifiche particolarmente entusiasmanti – probabilmente ne gioverà (non poco) il prezzo finale di vendita -, lo smartphone è infatti dotato di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 a 64bit, display da 5 pollici di diagonale con risoluzione di 720 x 1280 pixel (HD), 1GB di memoria RAM, 8GB di memoria interna espandibili tramite MicroSD, fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED, fotocamera anteriore da 5 megapixel, batteria da 2400mAh, connettività LTE di categoria 4 capace d’assicurare una velocità di download pari a 150 mbps, scocca in materiali plastici (con rifinitura Baby-Skin) con dimensioni 143 x 70.7 x 8.5 millimetri ed un’interfaccia utente basata su Android KitKat 4.4.4.

The-ZTE-Blade-V2-2 The-ZTE-Blade-V2

Certo, la scheda tecnica non impressionerà nessuno ma siamo convintissimi che questo nuovo ZTE riuscirà a smuovere le acque in quel mercato dove ormai, a distanza di svariati mesi dal lancio, continua a regnare incontrastato il Motorola Moto G.

In caso foste interessati all’acquisto vi lasciamo al video ufficiale con il quale è possibile farsi un’idea più precisa delle potenzialità dello smartphone e di quelle che ZTE definisce “revolutionary gesture”.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=N7oikoEE8SU]

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *