Xiaomi Mi Note, appare il punteggio di AnTuTu Benchmark

Ieri è stato un grande giorno per Xiaomi, la società cinese ha tenuta una conferenza stampa a Pechino ed ha annunciato 4 nuovi prodotti tra cui 2 nuovi smartphone appartenente ad una nuova gamma di dispositivi e modelli di punta dell’azienda.

Xiaomi Mi Note & Xiaomi Mi Note Pro (leggi la nostra presentazione)
Xiaomi Mi Box Mini (leggi la nostra presentazione)
Xiaomi Mi Headphones (leggi la nostra presentazione)

Nella giornata di oggi appare un primo screenshot di Xiaomi Note (versione stardard) che lo mostra alle prese con AnTuTu bechmark totalizzando ben 46.714 punti complessi; va a piazzarsi direttamente sotto il rivale cinese Meizu MX4 e Samsung Galaxy Note 4 e sopra i vari competitor come OnePlus One, HTC One M8 e Huawei Mate 7.

Vi ricordiamo le specifiche tecniche complete di questo nuovo dispositivo presentato da Xiaomi nella sua versione standard.

  • Display da 5.7 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel e 386 ppi
  • Processore Qualcomm Snapdragon 801 che lavora a 2.5 GHz associato alla GPU Adreno 330
  • 3 GB RAM
  • Memoria interna disponibile in due varianti, 16 e 64 GB
  • Fotocamera posteriore Sony da 13 megapixel con doppio flashLED
  • Fotocamera anteriore con tecnologia Ultrapixel da 4 megapixel, simile a quella di HTC One per Selfie perfetti anche in condizioni di scarsa luce
  • Batteria da 3.000 mAh
  • Dimensioni di 77,6 x 155 x 6,95 mm
  • Peso di 161 grammi
  • Supporto doppia SIM (micro + nano SIM) e connettività LTE
  • Sistema operativo Android 4.4 KitKat con interfaccia proprietaria Miui V6

Questo nuovo Xiaomi Mi Note sarà disponibile in pre-ordine in Cina a partire dal 20 gennaio con una commercializzazione che dovrebbe essere fissata per il 27 gennaio.

Detto questo, in ogni caso non si può considerare uno smartphone solo dal punteggio di AnTuTu anche perchè tutti gli smartphone top gamma sono abbastanza potenti per gestire giochi, app ed un multitasking avanzato.

Sarebbe bello scoprire invece come si comporta la “Bestia” Xiaomi Mi Note Pro che come ben sappiamo differisce dalla versione normale con specifiche da urlo che lo vedono con un display con risoluzione 2k (2560 x 1440 pixel – 515 PPI), SoC Snapdragon 810 64-bit octa-core e 4 GB di RAM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *