Moto 360, ecco il primo Android Wear

Dopo l’annuncio a sorpresa di Android Wear, il sistema operativo Android-based pensato e sviluppato per smartwatch, ecco Moto 360: il primo dispositivo equipaggiato da Android Wear.

Dopo il video di presentazione possiamo descrivere lo smartwatch.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=dnerqDWwVgg]

 

I primi aggettivi che vengono in mente per descrivere Moto 360 sono: bello, elegante, cool.

Corpo nero e cinturino in pelle (bianca o nera, a discrezione dell’acquirente). La forma tonda ricorda i primi orologi da taschino e vuole trasmettere l’eleganza dei portatori di questi ultimi (i “borghesi” dei primi anni del ‘900).

Quindi, prima di tutto, è un prodotto che vorremmo indossare sempre e vorremmo sfoggiare ovunque.

Secondariamente (neanche tanto): Moto 360 è uno smartwatch equipaggiato da Android Wear. Implementazioni intelligenti e un connubio con Google Now praticamente totale (anche la frase “Ok Google” introdotta con i Google Glass).

Le vendite dovrebbero iniziare quest’estate, si comincia negli USA e poi in Europa (Italia?). Cominciamo a risparmiare qualche soldo perché è palese che tutti lo vorranno (pure noi!).