Xiaomi RedMi Note, nuovo phablet della casa cinese è pronto al lancio!

XIAOMI-REDMI-NOTE teaser

La foto pubblicata dal CEO di Xiaomi, Lei Jun, sulla pagina web Sina Weibo, conferma l’arrivo di un nuovo phablet. Il dispositivo, di cui si è parlato molto nella scorsa settimana, prende il nome di Xiaomi RedMi Note.

A quanto pare il futuro phablet di fascia entrly-level, successore del Redmi, verrà lanciato a un prezzo molto competitivo. Infatti, considerando che il costo del Redmi è di circa 80€ e quello del MI2a è di 175€, possiamo suppore che il prezzo del RedMi Note andrà a posizionarsi da qualche parte nel mezzo tra i due, intorno ai 120€ circa.

Nei giorni scorsi si parlava anche di due versioni del RedMi Note, una low cost e l’atra High, con hardware diversi. La versione più economica dovrebbe montare un processore Mediatek MT6592 8-core da 1,7 Ghz, 1 GB di RAM e una memoria di soli 4 GB, mentre il secondo, che dovrebbe essere la versione High monta un processore Mediatek MT6592M 8-core da 1,4 Ghz, 2GB di RAM e 16 GB di memoria.

Per sapere se ci saranno due versioni dovremo aspettare domani, ma intanto, sul noto sito di benchmark AnTuTU, sono apparse le prime caratteristiche di una delle due probabili versioni del nuovo phablet cinese:

  • Display: 5.5 con risoluzione 1280 x 720 pixel
  • Processore: MediaTek MT6592 Octa-Core a 1.7 GHz
  • GPU: Mali-450
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 8 GB
  • Fotocamera posteriore: 13.0 MP
  • Fotocamera anteriore: 5.0 MP
  • Sistema Operativo: Android 4.2.2 (MIUI V5)

Il test AnTuTu ha assegnato ben 28091 punti allo Xiaomi RedMi Note. Un punteggio niente male se consideriamo che l’azienda cinese lo reputa un dispositivo di fascia bassa.

Xiaomi-Redmi-Note

Il teaser ufficiale è stato pubblicato sulla pagina della società cinese. Il lancio è previsto per domani, 19 marzo, è sarà destinato al solo mercato cinese.  Non sappiamo quando e se il suo arrivo sarà previsto anche in Europa. Dovremo eventualmente attendere comunicazioni dal portale online Xiaomi World.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *