ZTE annuncia un nuovo proiettore Android

Chi fra noi non ha mai voluto un proiettore Android in grado di riprodurre molteplici contenuti multimediali: applicazioni, musica, video, etc. Oggi ZTE annuncia il suo nuovo proiettore WiFi e non solo!

Il device è disponibile in due varianti poiché la configurazione hardware è la stessa del modello presentato da Sprint lo scorso anno: la prima, il nuovo proiettore di ZTE, è dotata di semplice connettività WiFi, mentre la seconda più sofisticata presenta un modulo 3G / 4G in grado di interfacciarsi con la rete americana CDMA di Sprint. Quest’ultima sarebbe poi in grado di fare da ponte condividendo la propria connessione alla rete mediante il protocollo WiFi. Pertanto non solo sarebbe un proiettore ma anche un hot-spot.

proiettreZTE

Il proiettore monta una versione nativa di Android che consente l’accesso non solo ai servizi di Google, e quindi tramite il PlayStore anche ad un mondo di servizi e applicazioni. Il dispositivo può essere controllato da remoto oppure mediante il comodo display Tocuh da 4″ inserito nella parte frontale, dove trovano posto anche alcuni tasti fisici, che permette di moderare i settaggi nonché le impostazioni di riproduzione. Ecco le caratteristiche tecniche complete:

  • processore Qualcomm dual-core
  • memoria RAM 4 GB
  • memoria ROM 1 GB espandibile tramite Slot micro-SD
  • Android 4.2 Jelly Bean
  • Porta HDMI, entrata USB
  • batteria da 5000 mAh
  • WIFi e modulo 4G
  • schermo 4″ WVGA
  • riproduzione da 10″ fino a 120″

Il dispositivo è già disponibile al pre-ordine mentre il costo è di 399$ per la variante WiFi-only che sale a 450$ se si decide di acquistare il prodotto con connessione 4G. La presentazione ufficiale non sarà prima del 6 gennaio, giorno in cui ZTE terrà la sua conferenza al CES di Las Vegas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *