Photo editor: le migliori app gratuite sul Play Store

Photo editor

In questo articolo vi elencheremo le migliori applicazioni di photo editing presenti sul mercato Android, mostrandovi per ciascuna di esse le caratteristiche principali e altre informazioni utili.

Instagram:

Instagram

Nata inizialmente nel mondo iOS, da qualche anno anche gli utenti Android possono scaricare quest’applicazione per iscriversi nel social network fotografico, dove gli utenti possono condividere i propri scatti, scegliendo di applicare alle proprie foto vari filtri, cornici e altre diverse personalizzazioni.

Instagram ci offre la possibilità di scegliere tra ben 19 filtri da applicare all’immagine in fase successiva allo scatto. Possiamo applicarli sia nelle foto scattate direttamente con l’applicazione, che ad altre foto che abbiamo nella galleria. La scelta di applicare i filtri o meno, è individuale. In ogni caso, esistono diverse applicazioni che ci offrono diversi filtri da poter utilizzare prima di condividere i nostri scatti su Instagram.

Oltre ai filtri, vi sono altri importanti funzioni da poter scegliere: il tilt-shift (ha una piccola goccia come icona), che ci permette di dare un effetto di sfocatura e risaltare l’oggetto che desideriamo mettendolo in piena messa a fuoco; l’icona a forma di sole ci permette di migliorare la luminosità e il contrasto della foto. Non sempre funziona bene, dipende dal tipo di saturazione generale in cui abbiamo scattato la foto; l’automatic straightening (allineamento automatico), ci permette di allineare l’orizzonte dell’immagine quando questo non è parallelo alla linea di immagine.

Successivamente alla fase di editing, si procede a condividere la foto nel social network. Nella schermata successiva, si avrà la possibilità di: inserire un commento o un titolo e dopodichè si potranno inserire anche gli hashtags; inserire la località da dove è stata scattata la foto, taggare un amico e infine condividere il proprio scatto su: Facebook, Twitter, Email, Tumblr, Flickr e Foursquare.

Scarica Instagram dal Play Store!

VSCO Cam:

vsco-cam-androidAnche quest’applicazione era già presente nell’Apple Store e da qualche mese è uscita anche nel Play Store, per la gioia degli utenti Android.

Con VSCO Cam è possibile scattare le foto ed impostare la messa a fuoco e l’esposizione attraverso semplici tap sul mirino, quest’opzione è disponibile solo su alcuni dispositivi. A differenza di iOS, non è presente la funzione per regolare i bianchi. Gli “scatti al volo” permettono con l’aiuto di una griglia e l’opzione di scatto con tap in qualsiasi punto dello schermo, di effettuare delle bellissime street photography.

Il punto di forza di quest’applicazione è l’editing: abbiamo la possibilità di scegliere tra sei presets molto particolari e c’è la possibilità di acquistarne altri nello store; abbiamo a disposizione anche 15 tool per regolare esposizione, saturazione, ombre e molto altro. Per quanto riguarda la condivisione, oltre alle classiche opzioni di sharing sui principali social network (come Instagram, Facebook, Twitter, Google +), potremo condividere le nostre foto su Grid, una “free minimalist publishing platform” creata da VSCO dove scoprire tantissimi altri scatti postati da nuovi artisti creativi.

Scarica VSCO Cam dal Play store! *

*Richiede versione Android 4.0 e superiori.

PicsArt – Photo Studio:

photo

E’ sicuramente l’applicazione di photo editing più completa per Android! E’ caratterizzata da tanti strumenti per agire sulle nostre fotografia e l’interfaccia ci consente di svolgere il tutto in modo molto semplice.

Con la fotocamera possiamo scattare fotografie per applicare “on the fly” effetti e filtri. Possiamo modificare l’ immagine, applicando bordi, fumetti, cornici, ruotare l’immagine, regolare il colore, inserire clipart, ritagliare l’immagine e tanto altro ancora. Vi sono vari effetti da applicare, come il vintage, carta antica, fumetto, cartone animato, miglioramento e ritocco del viso. Possiamo inoltre disegnare a mano libera direttamente su foto esistenti o su un foglio bianco e infine condividere le nostre creazioni su diversi social, come: Flickr, Picasa, Facebook, DropBox, Tumblr, Word press e Blogger o inviare l’immagine tramite posta elettronica o mms.

Scarica PicsArt – Photo Studio dal Play Store!

Color Splurge:

Color SplurgeQuest’applicazione consente di applicare ai propri scatti l’effetto di desaturazione selettiva, mettendo a disposizione tutti i tool necessari. Basterà passare il dito sulle zone che intendiamo colorare o convertire in bianco e nero per ottenere l’effetto. E’ un’applicazione molto semplice che ci consente di condividere le foto realizzate, anche con il collegamento con Facebook.

Scarica Color Splurge dal Play Store!

 

Considerazioni finali:

Vi sono tantissime altre applicazioni degne di essere elencate in quest’articolo, se vi va potrete suggerircene altre commentando quest’articolo!

Advertisements