Xiaomi RedMi 1S si mostra con lo scanner impronte sul retro, è il RedMi 2S?

Lo Xiaomi RedMi 1S è stato uno dei migliori telefoni e sopratutto quello con maggiori vendite per la società.

Questo smartphone offre un prezzo davvero “chip” con caratteristiche tecniche interessanti che lo vedono con un processore Snapdragon 400, 1 GB di RAM ed un display da 4,7 pollici con risoluzione 720p. Il tutto risulta davvero interessante e imperdibile per la fascia di prezzo molto bassa ma con specifiche da dispositivo “medio”.

Xiaomi per rilanciarsi all’interno del mercato è in procinto di lanciare un nuovo dispositivo della gamma che verrà chiamato RedMi 2S proseguendo con la numerazione.

Questo nuovo Xiaomi RedMi 2S è apparso qualche giorno fa su AnTuTu tramite un Benchmark che ne ha svelato le specifiche tecniche e che potete vedere nell’articolo qui sotto.

Leggi anche | Xiaomi Redmi 2S, confermate(quasi) le specifiche

Molti voci danno per confermato il lancio del nuovo low-cost della società cinese per i primi giorni dell’anno nuovo.

Tramite ora delle nuove immagini leak su siti cinesi firmate FocalTech viene mostrato un “dubbioso” nuovo dispositivo della società cinese con sul retro uno scanner per le impronte digitali.

L’estetica assomiglia moltissimo allo Xiaomi RedMi 1S e questo rende improbabile l’idea di un nuovo smartphone ma piuttosto una specie di prototipo creato con il lettore di impronte.

Anche se Xiaomi potrebbe riservarci qualche sopresa ed inserire all’interno di un dispositivo così economico un lettore di impronte che lo trasformerebbe nel primo smartphone di fascia media ad averlo. Voi come la pensate? Potrebbe essere una mossa azzeccata?

Vi lasciamo alle presunte specifiche tecniche di Xiaomi RedMi 2S apparse anche su TENAA:

  • Display da 4.7 pollici con risoluzione di 1280 x 720
  • 1 GB di RAM
  • Processore Snapdragon 410 a 64-bit con clock a 1.2 GHz
  • GPU Adreno 306
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel ed anteriore da 2 megapixel
  • Android 4.4 KitKat con interfaccia MIUI v6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *