One Plus One, batteria da 3100 mAh confermata e primo benchmark apparso in rete!

L’azienda OnePlus non fa che parlare di se, ovvero del suo prossimo terminale One Plus One. Parliamo del primo smartphone che sarà lanciato con CyanogenMod, il sistema Android based più famoso del mondo.

Il dispositivo che dovrebbe essere presentato nelle prossime settimane, oltre ad essere il primo smartphone Cyanogen, dovrebbe offrire delle caratteristiche hardware e software da vero top gamma, ma a un prezzo non superiore ai 400$.

Dopo aver confermato la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 800 a 2.3 GHz, nelle scorse ore tramite i suoi canali ufficiali, l’azienda cinese ha reso noto ulteriori interessanti novità. La prima riguarda la batteria. Pete Lau, il CEO di OnePlus, ha dichiarato che l’OnePlus One utilizzerà una batteria da 3100 mAh non rimovibile. Autonomia più lunga e sottigliezza, sembrano essere i motivi principali di questa scelta. Infatti, lo stesso Pete Lau, ha poi dichiarato che optando per una batteria removibile, la capacità sarebbe stata di soli 2500 mAh, molto minore rispetto a quella scelta.

OnePlus-One-batteria

Altra interessante novità riguarda invece il primo benchmark AnTuTu. Lo screenshot pubblicato inizialmente da Steve Kondik, padre di CyanogenMod, è stato poi ripreso dalla stessa OnePlus sul suo profilo Google+. Il test ci da un assaggio non solo delle caratteristiche tecniche del terminale, ma anche delle sue reali prestazioni. Il risultato ottenuto dai test è stato di 36.717 punti, un punteggio elevatissimo, addirittura superiore a quello ottenuto dal Note 3.

OnePlus-One-Antutu-bench

Le informazioni trapelate dallo screenshot, oltre che confermare la presenza di un processore Snapdragon 800 da 2.3 GHz e una RAM da 3 GB, hanno rivelato che il display avrà una risoluzione di 1080 x 1920 pixel (Full HD) e che i tasti saranno a schermo. Quest’ultima notizia pare sia stata confermata anche da @evleaks, che attraverso un tweet ha dichiarato che ci potrebbe essere una doppia versione del telefono. Una con i tasti a schermo e l’altra con i tasti esterni sulla cornice del dispositivo.

Vi riportiamo il tweet di @evleaks e l’immagine che mostra l’OnePlus One con e senza i tasti a schermo.

“Before OnePlus left town, I learned something interesting: apparently the OnePlus One will offer a choice of on-screen or capacitive buttons — @evleaks” 10 Marzo 2014

oneplus-one-tasti-evleak

Di seguito vi riassumiamo le principali caratteristiche tecniche finora conosciute e di cui vi abbiamo già parlato in un articolo precedente “OnePlus One: ecco le specifiche tecniche”:

  • Processore Snapdragon 800 da 2.3 GHz
  • GPU Adreno 330
  • 3GB di memoria RAM
  • Display Full HD da 5.2 pollici
  • 16 o 64GB di memoria
  • Connettività LTE, Bluetooth, Wi-Fi
  • GPS
  • Corpo in metallo
  • Batteria da 3100mAh
  • Fotocamera posteriore con una grande apertura focale (mpxl non noti)
  • CyanogenMod basata su Android 4.4.2
  • Prezzo sarà di 400$ per la versione 16GB, 500$ per la versione invece da 64GB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *