Scanner di impronte digitali: Apple iPhone 6 vs Meizu MX4 Pro

Meizu ha annunciato il suo ultimo telefono di punta quasi una settimana fa. Meizu MX4 Pro è stato lanciato meno di tre mesi dopo l’MX4 standard che ha avuto grande successo in Cina e anche nel resto del mondo, considerando sopratutto che Meizu non spedisce ufficialmente nel resto del mondo, tranne in rare eccezioni. Comunque, il Meizu MX4 Pro è un dispositivo top di gamma ed è anche un miglioramento rispetto al MX4 in molti aspetti, nonostante l’MX4 standard sia ancora ora uno smartphone di punta.

meizu-mx4-pro-mtouch

 

MX4 Pro offre uno schermo più grande, una risoluzione più elevata, 1 GB di RAM in più, un processore più potente e uno scanner di impronte digitali posto al sotto del display. Il lettore delle  impronte digitali è prodotto da Goodix, un’ azienda cinese di cui non si era mai sentito parlare. Goodix ha implementato un chip all’interno, il GF66X8, al quale non importa in che modo posizioniamo il dito mentre lo stiamo usando. Lo scanner stesso, inoltre, ha una struttura metallica in argento o oro e zaffiro bianco o nero incorporato sulla parte superiore del chip.

c_Meizu-MX4-Pro_articolo2

Le informazioni ufficiali rilasciate da Meizu dicono che ci vogliono solo 0,5 secondi per il lettore di impronte digitali per sbloccare il dispositivo e consentire di utilizzarlo. L’IPhone 6 di Apple  impiega per fare la stessa cosa 0,8 secondi. Questi due scanner sono, in realtà, piuttosto simili; entrambi agiscono anche come pulsante home. Lo scanner del Huawei Ascend Mate 7 invece funziona in maniera un po’ diversa, può eseguire la scansione del dito, anche se si tocca delicatamente. Il portale cinese, My Drivers, ha deciso di testare a fondo lo scanner dell’MX4 Pro confrontandolo con lo scanner dell’ iPhone 6 ed i risultati sono più o meno come quelli che abbiamo riportato prima: il Meizu MX4 Pro ha un tempo di reazione più veloce rispetto all’iPhone 6, anche se stiamo parlando di millisecondi, fattore, secondo noi, non così importante per la scelta di uno smartphone; invece molto più importante è il prezzo di commercializzazione, dove il Meizu MX4 Pro ne fa da padrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *