Apple iPhone 5C, si tratta di Flop o Strategia perfetta?

iPhone 5C, sembra ormai ufficiale, non piace agli utenti che continuano a preferire iPhone 5S alla versione colorata del melafonino.

iphone5c-gallery2-2013

Sembra del tutto normale vista la differenza di soli 100 euro tra il lussuoso modello di punta e Iphone 5C, che sotto un guscio in plastica di fatto nasconde il precedente modello Iphone 5; non sono sufficienti a orientare la scelta del consumatore verso il modello più economico.

Secondo un rapporto proveniente dalla Cina Apple starebbe per effettuare dei tagli, Pegatron avrebbe ridotto di parecchio la produzione.

Quello che ci si aspetta è una riduzione del prezzo che però Apple non ha intenzione di fare ma piuttosto sceglie di diminuirne la produzione.

Infatti molti strateghi del marketing definiscono Iphone 5C un’esca perfetta (oppure detta anche effetto di dominanza simmetrica). L’effetto esca è stato studiato nell’economia comportamentale (disciplina che unisce la psicologia all’economia) dove addirittura Daniel Kahneman per i suoi studi nel 2002 ha vinto il Nobel per scienze economiche.

La consulente in marketing strategico Barbara Bonaventura durante un’intervista a Tom’s Hardware spiega:

“i nostri comportamenti durante un acquisto sono guidati molto spesso da spinte biologiche che ci rendono estremamente prevedibili, ma anche poco razionali. Le domande che si pone il consumatore davanti ad un unico prodotto rimangono in quello stesso perimetro. Se invece sono disponibili due prodotti e uno viene messo in condizioni leggermente inferiori quest’ultimo diventa termine di paragone per l’altro. Quando ad esempio ci fanno provare un’auto di solito è un modello super accessoriato perché al prodotto alto è più facile affezionarsi. E’ vero che in fase di acquisto si può togliere ciò che non interessa, ma la sensazione è di perdere qualcosa (scientificamente si chiama loss aversion). Quando mettono un prodotto medio base, lo usi come strumento comparativo per quello superiore; cioè si crea un prodotto piccolo per invogliare a prenderne uno grande. Questo è l’effetto esca.”

Quindi tale strategia la identifichiamo nell’uscita di Iphone 5S e 5C.

Il primo dotato di tutte le novità ad un prezzo di 729,00 €, il secondo nettamente inferiore costa 629,00 € (prezzi dal sito Apple). Come dicevamo prima ci sono solo 100,00 € di differenza: perchè il consumatore dovrebbe scegliere il modello più economico?

Queste sono solo impressioni e punti di vista, vi abbiamo esposto due soluzioni a queste vendite deludenti: da una parte un flop assoluto, dall’altra l’uscita dell’Iphone 5C (uguale a Iphone 5) perchè ad Apple le uniche vendite che interessano sono quelle del modello di punta.

Voi che ne pensate? Si tratta di flop o strategia perfetta?