Nexus 5 vs Nexus 6: test velocità e batteria – Chi vincerà?

Benché Lollipop sia stato presentato ufficialmente in occasione del Google I/O 2014 tenutosi nel mese di luglio,  la nuova relase di Android è ancora lontana dalla perfezione: utenti in tutta la rete lamentano bug che affliggono il WiFi, perdita di rete, e numerosi altri problemi che sono probabilmente una delle cause che hanno portato Big G a rivedere i piani di Roll-Out per le Factory image.

Dopo quattro mesi, il Nexus 6 è stato egualmente presentato con a bordo la nuova versione del robottino verde ma anch’esso dispone di evidenti problemi tra cui la mancanza di fluidità e molte ottimizzazioni che ancora mancano ma che dopo così tanti giorni di attesa avremmo voluto già vedere.

l30339-google-nexus-logo-43953

A conferma di quanto precedentemente affermato, vi proponiamo un breve video che paragona l’ultimo terminale di Google, il Motorola Nexus 6, con il miglior smartphone Nexus, a mio parere,  mai prodotto: LG Nexus 5. Il test, per fare in  modo che possa essere quanto più possibile veritiero e che abbia qualche fondamenta scientifica, è stato eseguito a parità di condizioni: i due telefoni sono stati riavviati e non avevano applicazioni in memoria.

Il risultato è che…

…il nexus 5 con Android KitKat ha dimostrato di essere più rapido e scattante, se pur in pochi frangenti, in tutte le operazioni di avvio, caricamento e esecuzione delle applicazioni, rispetto al suo fratello maggiore. Ancora una volta ci troviamo di fronte una dura verità: non importa quanto potente sia un terminale sulla carta, tutto è dettato dal sistema operativo che monta.

Ecco perché molto spesso sentiamo parlare di test in cui i prodotti Apple sono molto più veloci di device Android: benché i melafonini siano dotati di un misero hardware se paragonato agli attuali top gamma Android, veri e propri mini-pc, eseguono un software scritto appositamente per loro e creato per girare esclusivamente su quel tipo di sistema, mentre ricordiamo che il sistema operativo di Google è istallato su un numero smisurato di dispositivi ed è presente in molte versioni.

Anche sul fronte batteria i risultati non sono rassicuranti:

BatteriaAndroid

Il grafico mostra come il Samsung Galaxy S5 risulti essere il miglior terminale per quanto riguarda la durata della batteria con connessione WiFi attiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *