Shaw, l’app contro la violenza sulle donne arriva da Napoli

Shaw, la nuova applicazione per smartphone disponibile su App Store e Google Play sviluppata da Kulta Srl

shaw

Migliaia di donne ogni anno sono vittime di violenza in Italia, una priorità anche per le Istituzioni pubbliche. Ora è nata Shaw un’ app che prova a venire in soccorso, ideata appositamente per la sicurezza delle donne. Shaw è stata interamente finanziata da Soroptimist, un’associazione femminile composta da donne con elevata qualificazione nell’ambito lavorativo che opera, attraverso progetti, per la promozione dei diritti umani, l’avanzamento della condizione femminile e l’accettazione delle diversità.

Soroptimist Help Application Woman è l’acronimo di questa applicazione ed è la prima app realizzata per fornire aiuto in caso di emergenza e per dare informazioni specifiche per contrastare questo fenomeno. Shaw permette di effettuare una chiamata diretta al 112 in caso di pericolo immediato o una di aiuto al 1522 il numero di pubblica utilità, promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità, che offre un servizio di accoglienza telefonica multilingue attivo 24h/24 per 365 giorni l’anno rivolto alle vittime di ogni forma di violenza. Shaw ha la funzione “click to call” e basta un semplice Tap per far partire una chiamata al 112.

L’app si presenta semplice e immediata ed è possibile anche la geolocalizzazione. Inoltre troveremo tutti i contatti dei centri antiviolenza in Italia e sarà possibile consultare gli aspetti più importanti della legge 119/2013 in termini di violenza, stalking, prevenzione e informazioni sugli eventuali “percorsi rosa bianca” negli ospedali.

La Kulta Srl ha avviato una campagna di crowdfunding, finanziamento collettivo, per finanziare la traduzione in altre lingue e per gli aggiornamenti dell’app.

Disponibile gratis su App Store a Play Store di seguito i badge per scaricarla.

disponibile_su_Google_Playbadge_appstore