MultiROM: come installare Android Lollipop su una chiavetta USB [Guida]

Avete mai pensato di mettere il robottino verde su un supporto di memoria esterno? Scopriamo allora come installare Android Lollipop su una chiavetta USB!!

Quando si tratta di installare applicazioni, scaricare musica e film sul proprio device, l’assenza di un supporto di memoria capiente si fa sentire.

La tecnologia progredisce di giorno in giorno: fino a pochi anni fa disporre di un Floppy disk da appena 1,44 MB era quasi un lusso, oggi invece siamo abituati a parlare di Giga e avere a disposizione schede di memoria delle dimensioni di pochi millimetri, in grado di contenere ore di contenuti video e audio, è ormai luogo comune.

Tuttavia non sempre possiamo permetterci supporti di archiviazione così capienti, e può capitare che al momento dell’acquisto del nostro nuovo smartphone, siamo tentati di optare per la variante con meno memoria in cambio di un costo più “abbordabile”. Giorno dopo giorno, Whatsapp, download, applicazioni e simili finiscono per riempire la vostra memoria.

Ora potrebbe capitare che vi siate stufati della vostra versione Android e data l’enorme vastità di ROM basate sul robottino verde più famoso di sempre vogliate provarne una nuova.

Ma come fare senza perdere un dato? Infatti la memoria è piena e sperare di poterci installare un doppio sistema operativo è impensabile. Abbandonare tutto e cambiare cellulare?

Non scherziamo! Fortunatamente MultiROM Manager, app gratuita disponibile sul Play Store, ci viene incontro,permettendoci di installare una qualsiasi ROM Android  su un supporto di memoria esterno, chiavetta USB o scheda SD che sia, grazie alla tecnologia OnTheGo (OTG).  Vediamo insieme, attraverso la guida passo  a passo, come fare.

Occorrente

ROM Android  | AndroidLollipop-Download |radio | kernel |SuperSU

MultiROM Manager | Download

Supporto di memoria esterno a vostra scelta:

Procedimento

  1. scaricate, installate e configurate l’app MultiROM manager per il vostro device Android
    Leggete anche : Guida all’installazione di MultiROM [Flashaholic]
  2. create sul vostro supporto di memoria esterno una cartella chiamata “androidlollipop” e spostate al suo interno i file necessari per la ROM scaricati in precedenza (usate un computer oppure collegate la chiavetta allo smartphone e selezionate come percorso per il download il supporto esterno)
  3. collegate il supporto di archiviazione selezionato e riavviate il dispositivo in Recovery; quindi cliccate su  “Advanced” > “Multi ROM

    usblollipopusblollipop1

    ed infine su “Add ROMusblollipop2

    Comparirà un piccolo menu con due punti (il numero effettivo varia in base alle partizioni eventualmente create sulla chiavetta o nella memoria del nostro smartphone): il primo corrisponde alla memoria interna mente il secondo al supporto esterno vale a dire la chiavetta USB.

    usblollipop3

    Selezionate dunque la seconda opzione e flashate il file .zip.

    usblollipop4

  4. NOTA: la velocità di trasferimento dati smartphone – chiavetta è inferiore rispetto ad un trasferimento dati interno dunque il processo d’installazione sarà più lungo del normale.
  5. Al termine dell’installazione NON riavviate il cellulare ma premete due volte il pulsante indietro.
    usblollipop5
    Quindi tappate “List ROMs” > “Change

    usblollipop6usblollipop7in basso a destra: cambieremo il supporto di memorizzazione delle ROM da interno a esterno. Premete su “/dev/block/sda1 (vfat)” (il nome potrebbe essere soggetto a cambiamenti a seconda del modello di smartphone o del supporto scelto) quindi su “Select”.

    usblollipop8
    Ora cliccate il file con la ROM. Tappate “Flash ZIP” e andate a selezionare il file radio.

    usblollipop9

  6. Riavviate il  dispositivo in Recovery e premete i tasti Advanced > MultiROM > List ROMs > Change > /dev/block/sda1/(vfat) > Select > “Nome ROM” >  Flash ZIP.
  7. Flashate in sequenza “N5_+LPX13D_modifiedKernel.zip” e “UPDATE-SuperSU-v2.14.zip” se volete i permessi di ROOT attivi.
  8. Al termine dell’installazione riavviate il dispositivo.

Ora quando vorrete provare una nuova ROM vi basterà collegare il supporto USB, e nel menu MultiROM che compare all’accensione dello smartphone, selezionare in alto la categoria External.

Il programma aggiornerà la lista e vi farà scegliere la ROM di cui eseguire il boot.

IMPORTANTE: A CAUSA DELLA RIDOTTA VELOCITA’ NEL TRASFERIMENTO DATI TRA CHIAVETTA E SMARTPHONE  NON E’ RACCOMANDATO L’USO QUOTIDIANO DI UNA ROM INSTALLATA SU UN SUPPORTO USB

Abbiamo testato la procedura su un Nexus 5 usando un cavo USB – MicroUSB e una chiavetta USB Sony da 8 GB, installando su di essa Android Lollipop, l’ultima relase di Android.

La procedura è rischiosa e si consiglia di effettuare un buckup dei dati prima di procedere. Come sempre non ci prendiamo alcuna responsabilità per danni arrecati al vostro dispositivo in seguito al non corretto svolgimento della guida. Nel caso in cui abbiate problemi di vario tipo, non esitate a commentare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *