Migliori smartphone per registrare video in 4K come professionisti

Ecco i migliori smartphone 4K che ci permettono di registrare video con risoluzione 3840 x 2160 pixel

risoluzione 4k

Solo poco tempo fa potevamo sognarci di registrare video in 4K con la fotocamera del nostro smartphone. Tuttavia, a partire dal 2013, dopo lo “sbarco” del chipset Snapdragon 800 di Qualcomm si sono rese disponibili le condizioni per far si che i produttori iniziassero la gara per offrire una nuova “user experience”. Il formato 4K, chiamato erroneamente anche Ultra HD, ha una risoluzione di 3840 x 2160 pixel ovvero il doppio dello standard 1080p HD sia per altezza che per larghezza.

Vediamo quanti smartphone attualmente hanno la possibilità di registrare video in 4K. Abbiamo stilato una lista, sempre in rigoroso ordine alfabetico.

1. Acer Liquid S2 (Link Amazon | Acer Liquid S2)

Acer è stata la prima ad annunciare un portatile che è in grado di registrare video 4K grazie ad una fotocamera da 13 MP. Il 6 pollici Liquid S2 , presentato nel mese di agosto 2013 ha iniziato la vendita dell’ Liquid S2 solo nel mese di dicembre, così ha dato tempo alle altre aziende di lanciare il proprio smartphone 4K.

2. Asus Padfone X / S

Il Padfone X è un altro dispositivo che è stato rilasciato nel luglio 2014, dopo essere stato annunciato a gennaio 2014. Questo è un prodotto di AT & T esclusivo, anche se Asus successivamente ha lanciato una versione leggermente aggiornata, chiamato Padfone S, che può essere acquistato in diversi paesi del mondo. Entrambi i Padfone hanno un display da 5 pollici con una fotocamera posteriore da 13 MP con video in 4K.

3. Lenovo Vibe Z2 Pro

Proprio come Acer Liquid S2, il Vibe Z2 Pro è un telefono da 6 pollici. Tuttavia, il dispositivo di Lenovo è più recente e, oltre ad una fotocamera posteriore da 16 MP con registrazione video fino a 4K, racchiude caratteristiche più avanzate, tra cui un display Quad HD, un processore Snapdragon 801 e 3 GB di RAM. Il Vibe Z2 Pro è disponibile solo in alcuni mercati.

4. LG G Pro 2

Uscito nei primi mesi del 2014, il G Pro 2 è il primo smartphone di LG che permette di registrare video in 4K. Alimentato da un processore Snapdragon 800, anche questo è un device di grandi dimensioni con un display 1080p 5.9 pollici.

5. LG G3 (Link Amazon | LG G3)

Il LG G3 rispetto al G Pro 2 dispone di una simile, ma leggermente migliorata fotocamera posteriore da 13 MP oltre ad avere un processore più veloce (Snapdragon 801) e di un display Quad HD da 5,5 pollici.

6. Motorola Google Nexus 6

Il primo Nexus con cui è possibile registrare video in 4K ed è il primo ad essere prodotto da Motorola. Come forse saprete questo è lo smartphone più grande e più avanzato dei Nexus, grazie al suo display da 6 pollici Quad HD, il suo processore Snapdragon 805 e Android 5.0 Lollipop.

7. Motorola Moto X (2014) (Link Amazon | Moto X 2014)

La seconda generazione di Moto X, il Moto X è più grande, più veloce, e in generale migliore rispetto al modello dello scorso anno. Naturalmente la sua fotocamera è stata migliorata, ora è equipaggiato con un sensore da 13 MP che permette di girare video in 4K.

8. OnePlus One (Link Amazon | OnePlus One)

Basato su CyanogenMod, OnePlus One ha un processore Snapdragon 801, una fotocamera posteriore da 13 MP con registrazione video in 4K.

9. Oppo Find 7 / Find 7a

Simile per dimensioni e design a OnePlus One, l’ Oppo Find 7 e Find 7a sono dotati di fotocamera da 13 MP in grado di registrare video fino a 3840 x 2160 pixel. La differenza tra il 7 e 7a è che il primo ha un display Quad HD da 5,5 pollici mentre il secondo offre uno schermo 1080p da 5,5 pollici.

10. Panasonic Lumix CM1

Annunciato nel mese di Settembre come lo smartphone con il più grande sensore, 20 Mpixel, che registra video in 4K, lenti Leica e il sensore dalle dimensioni di un pollice. Il Panasonic Lumix CM1 dovrebbe essere rilasciato in questo trimestre.

11. Samsung Galaxy Note 3 (Amazon.it | Samsung Galaxy Note 3)

Il Galaxy Note 3 è il primo cellulare di Samsung ad offrire la registrazione di video in 4K, non tutti i Note 3 possono girare video in 4K, ma solo le versioni equipaggiate con lo Snapdragon 800.

12. Samsung Galaxy Round

Lanciato un mese dopo il Note 3, il Galaxy Round è il primo smartphone al mondo con un display curvo (5,7 pollici, 1080p). Samsung non ha rilasciato il Galaxy Round in tutti i mercati. Fotocamera posteriore da 13 MP.

13. Samsung Galaxy S5 (Link Amazon | Samsung Galaxy S5)

Lanciato nel marzo di quest’anno come il Samsung Galaxy S5 dispone di un sensore da 16 MP e può registrare video in 3840 x 2160 pixel.

14. Samsung Galaxy Alpha (Link Amazon | Samsung Galaxy Alpha)

Il Samsung Galaxy Alpha è il più sottile smartphone Galaxy mai costruito, eppure riesce a incorporare una fotocamera posteriore da 12 MP con registrazione video 4K, ha un processore Exynos 5430 octa-core, un display 720p da 4,7 pollici e il cardiofrequenzimetro.

15. Samsung Galaxy Note 4 (Link Amazon | Galaxy Note 4)

Il Galaxy Note 4 ha una fotocamera posteriore da 16 MP con stabilizzatore ottico delle immagini. Entrambi le versioni Snapdragon 805 e Exynos supportano 4K.

16. Samsung Galaxy Note Edge

Galaxy Note Edge sarà disponibile a partire da fine mese (almeno per alcuni mercati, Italia compresa), fotocamera posteriore da 16 MP la stessa che si può trovare sul Note 4, quindi ci aspettiamo grandi foto e video in 4K.

17. Sony Xperia Z2 (Link Amazon | Sony Xperia Z2)

L’ Xperia Z2 è il primo dispositivo mobile di Sony che consente di riprendere video 4K, offre una fotocamera posteriore 20,7 MP supportati da un processore Snapdragon 801. Lo Z2 è anche uno smartphone resistente all’acqua il primo al mondo dotato di registrazione video 4K.

18. Sony Xperia Z3 (Link Amazon | Sony Xperia Z3)

Lo Xperia Z3 non differisce molto dallo Z2, quindi le sue capacità di registrazione video in 4K sono praticamente uguali.

19. Sony Xperia Z3 Compact (Link Amazon | Sony Xperia Z3 Compact)

Caratterizzato esattamente dalla stessa fotocamera posteriore dello Z3 (20.7 MP), l’ Xperia Z3 Compact è uno dei pochi device che permette la registrazione in 4K anche avendo uno schermo che non è più grande di 5 pollici (4.6).

20. Vivo Xshot

Vivo Xshot può essere acquistato in Cina fin dalla prima metà dell’anno, con una fotocamera posteriore da 13 MP con f /1,8 obiettivo, dual-tone flash LED e registrazione video 4K.

21. Xiaomi MI4 (Link Amazon | Xiaomi Mi4)

Ed ecco il primo smartphone di Xiaomi che può registrare video 2160p. Ha un processore Snapdragon 801.

22. ZTE Nubia Z7 / Z7 Mini (Link Amazon | Nubia Z7 mini e ZTE Nubia Z7 Max)

Ultimi smartphone di fascia alta ZTE, il Nubia Z7 mini e Nubia Z7 Max, offrono una fotocamera posteriore da 13 MP con stabilizzatore ottico d’immagine e registrazione video 2160p. Come i cellulari di Vivo e Xiaomi, i due Nubia sembrano essere disponibili solo in Cina al momento.