Sony Xperia Z4: trapelate le prime specifiche tecniche

Ricordate il Sony Xperia Z3 presentato il mese scorso all’IFA di Berlino ? Bene, dimenticatevelo. Grazie alla politica di Sony di sfornare un nuovo top di gamma ogni 6 mesi ecco che l’ Xperia Z4 sta già iniziando a fare capolino all’interno di alcuni rumor.

“Abbiamo preso la scelta di continuare con un display Full HD anche per Xperia Z3 nonostante alcuni concorrenti abbiano già optato per delle soluzioni QHD per i loro dispositivi. Pensiamo che quando si tratti di display così piccoli, ma anche sino agli 8″, sia davvero difficile distinguere la differenza tra le due risoluzioni a occhio nudo e le motivazioni che favoriscono il Full HD risiedono nella maggiore autonomia e nella miglior esperienza d’uso.”

Queste le parole utilizzate dal direttore della sezione marketing di Sony a poche ore dalla presentazione del loro Z3. Perfetto, ora dimenticatevi anche di questo. A quanto pare infatti il futuro top di gamma della società giapponese, in barba alle dichiarazioni della società stessa, dovrebbe montare un ampio display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione 1440 x 2560 pixel (QHD). Ma non è tutto, stando alla fonte che ha rilasciato queste informazioni, il phablet – perché di un phablet si tratta vista la diagonale dello schermo -, dovrebbe essere spinto da un imponente Qualcomm Snapdragon 810 ed avere a disposizione non 2, non 3, ma ben 4 GB di memoria RAM capaci di sfruttare appieno il supporto di Android Lollipop all’architettura 64-bit.

z4

Ma ancora non è tutto. Le voci fanno anche riferimento alla memoria interna del dispositivo, che dovrebbe passare dagli attuali 16GB di Z3 a 32GB (non è dato sapere se il phablet sarà dotato o meno di slot per l’espansione della memoria tramite MicroSD), alla fotocamera, che dovrebbe basarsi su un sensore Exmor curvo da ben 20 megapixel, alla connettività, dovrebbero essere presenti sia il Bluetooth 4.1 che l’LTE di categoria 6 (che potenzialmente può arrivare a velocità di 300 Mbps), e alla presenza di due speaker posti nella parte frontale del dispositivo che andrebbero a ricalcare quanto fatto da HTC con la propria tecnologia BoomSound. Nessuna informazione invece è giunta circa un eventuale certificazione IP68 del dispositivo e il tipo di batteria adottata.

Certo che per essere solamente agli inizi i rumor parlano già abbastanza chiaro circa il futuro top di gamma Sony. Fortunatamente però (sfortunatamente per chi ha acquistato uno Z3 nemmeno un mese fa), per poter conoscere le specifiche complete non ci resta che attendere i pochi mesi che ci separano dalla sua presentazione ufficiale che, ricordiamolo, è prevista per il Q1 del 2015. Siete pronti ad alzare (di molto) l’asticella della concorrenza ?

Fonte