SAR: 9 consigli per limitare i rischi derivanti dalle radiazioni

Il cellulare è sicuramente un oggetto con cui abbiamo a che fare ogni giorno, alcuni lo usano esclusivamente quando è necessario, altri invece anche per svago e divertimento.

Come hanno rivelato degli studi effettuati dall’Oms e dall’Iarc, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, esiste un rischio accresciuto in caso di un utilizzo intensivo del cellulare, per circa mezz’ora al giorno e durante 10 anni.In Belgio, ogni anno 100-150 persone si ammalano di glioma, un tumore cerebrale dovuto all’uso intenso e prolungato del cellulare; per questo c’è una campagna preventiva per vietare i cellulari ai bambini, in modo da salvaguardare la salute dei più piccoli.

L’esposizione alle onde elettromagnetiche dei nostri cellulari, è quindi un pericolo da non sottovalutare. Di seguito vi daremo alcuni consigli utili per cercare di limitarne i danni:

  • Se non è necessario, spegnete per qualche ora il cellulare oppure impostatelo in modalità off line, evitando così ulteriori ed inutili esposizioni alle radiazioni;
  • Quando effettuate una chiamata, aspettate che l’interlocutore risponda, prima di portarlo alla testa. Proprio in quel momento vengono emesse più radiazioni;
  • Non state al telefono più di un’ora. Se è proprio necessario, meglio alternare orecchio;
  • I posti peggiori dove telefonare, sono l’auto e il treno. Un cellulare emette in quei casi più radiazioni per rimanere agganciato alla rete;
  • Utilizzate sempre gli auricolari con cavo e non quelli wireless, per effettuare o ricevere chiamate. Se non avete gli auricolari, utilizzate il vivavoce;
  • Cercate possibilmente di ridurre il numero delle chiamate, oppure scegliete la linea telefonica fissa o i servizi on line che permettono di effettuare chiamate gratis;
  • Non fate usare i cellulari ai bambini, sopratutto se molto piccoli. Evitate di farli giocare anche con il vostro telefono;
  • Se sul display notate che nel posto in cui vi trovate c’è poca rete, non effettuate chiamate, se non strettamente necessarie. Quando c’è poco campo, per chiamare servirà più potenza radiante: di conseguenza c’è un numero maggiore di radiazioni;
  • Non mettete mai il cellulare nel taschino della camicia o della giacca e non posizionate mai il cellulare accanto a voi quando dormite.

Per ulteriori informazioni su questo argomento, leggete anche questo nostro articolo:

Cosa è il SAR? Valori con tabella smartphone e come limitare l’esposizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *