Motorola Droid Turbo si rivela: ecco le specifice

La scorsa settimana è trapelato il manuale che ci ha dato un’infarinatura sulle specifiche del Motorola Droid Turbo. Oggi però, possiamo rilevare ancora più informazioni sulle specifiche. Andiamole a scoprire.

La scocca del Motorola Droid Turbo mostra alcune analogie con il modello Droid MAXX. Sarà disponibile nelle versioni rosso e nero, con 32 GB di memoria interna. E’ realizzato con un materiale antigraffio “fibra di vetro metallizzato”, protetto da un vetro Gorilla Glass 3. Il telefono sarà in grado di sopportare le cadute di tutti i giorni e 20 minuti sotto un acquazzone. Il pannello posteriore è rinforzato con Kevlar.

droid-turbo-back

Al suo interno, il Motorola Droid Turbo vanta alcune specifiche bestiali – un processore Qualcomm Snapdragon 805 quad-core da 2.7GHz, 3 GB di RAM e uno schermo da 5.2 pollici QHD con una risoluzione di 2560×1440 pixel e 565 ppi Risoluzione del display 5,2 pollici. Sulla parte posteriore c’è una fotocamera da 21 megapixel con capacità di registrazione di video in 4K e doppio flash LED.

Questo è tutto alimentato da una batteria da 3,900mAh, che garantirà un’auronomia di 48 ore e, ricarica wireless. In termini di networking, il Motorola Droid Turbo supporterà le reti XLTE/4G LTE di Verizon, ed entro 30-90 giorni dal lancio che sarà aggiornato per sfruttare il VOLTE.

Sul lato software, il dispositivo sembra eseguirà Android 4.4 KitKat, anche se nessuna versione del sistema operativo è specificamente menzionata nei materiali che abbiamo visto. In aggiunta alle caratteristiche di Moto X, come Moto Voice, Moto Actions, Moto e Moto Assist Display, il Motorola Droid Turbo avrà due nuove funzionalità. “Zap Zone” che consentirà ai proprietari  di impostare il proprio gruppo di condivisione locale con chi li circonda, e condividere immagini “con il semplice movimento di un dito.” E “Zap Voice” che consentirà di condividere uno screenshoot alla vostra Zap Zone dicendo “OK Droid Turbo, zap my screen.”

[via]