Motorola Droid Turbo, confermata la batteria da 3.900 mAh!

Nella giornata di ieri è trapelata in rete una guida utente che annunciava tutte le principali caratteristiche ed il design del nuovo Motorola Droid Turbo, conosciuto anche su FCC con nome in codice EQ40, che potete rivedere a questo link.

Su tutte le specifiche tecniche l’attenzione di questo dispositivo è rivolta verso la sua “super” batteria, dove viene più volte indicato che tale terminale “avrà un’elevata capacità di lunga durata” e che la batteria può essere caricata completamente in sole 3 ore.

Se tale speculazione fosse vera questo nuovo Motorola Droid Turbo farebbe un enorme passo in avanti verso la tecnologia delle batterie e dell’autonomia.

Oggi arriva una nuova voce su Twitter da una fonte semi-sconosciuta che ha twittato una foto proveniente dalla Cina della batteria del Motorola Droid Turbo e che riporta la stessa sigla EQ40 del dispositivo, quindi potrebbe essere più che veritiera.

Motorola-EQ40-Droid-Turbo-battery

La capacità di tale batteria, come potete vedere dalla foto, è di ben 3.900 mAh.

Una capacità enorme se confrontata con quella del Samsung Galaxy S5, che ha una batteria da 2.800 mAh oppure con quella che troviamo a bordo del Sony Xperia Z3 che riesce a garantire quasi 2 giorni di autonomia con 3.100 mAh.

Una batteria così grande potrebbe significare anche, che la società alata potrebbe puntare su una soluzione del display ancora migliore dell’attuale 2k.

Le specifiche tecniche quasi confermate dovrebbero vedere a bordo del Droid Turbo un display da 5.2 pollici, una fotocamera posteriore da 21 megapixel, 3 GB di RAM, processore Snapdragon 805 quad-core a 2.7 GHz.

Motorola Droid Turbo con molta probabilità sarà uno dei primi dispositivi a ricevere, se non adirittura a lanciare Android L.

Come tutti i modelli Droid, anche questa nuova versione Turbo sarà un’esclusiva di Verizon quindi difficilmente questo terminale approderà nel continente europeo.

Secondo alcune fonti, il Motorola Droid Turbo potrebbe essere annunciato ufficialmente il 28 ottobre oppure il 29 ottobre. Quindi non ci resta che aspettare per vedere se questo nuovo smartphone sarà veramente dotato delle caratteristiche sopracitate.

Restate sintonizzati con noi.

[fonte Twitter]