Galaxy Note 4 vs drop test

Ricordate il caso scoppiato qualche giorno fa riguardo “l’eccessivo” spazio lasciato da Samsung tra il display del suo Note 4 e i bordi dello smartphone ? Alle critiche circa la costruzione di dubbia precisione la casa coreana rispose affermando che quel millimetro tra display e bordo era lasciato intenzionalmente in modo da prevenire rotture dello schermo in caso di caduta. Oggi gli scettici circa questa risposta di Samsung troveranno la pace dei sensi, ecco un video che dimostra la resistenza del nuovo phablet della casa coreana alle cadute accidentali.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Jj3Jy5ufhaY]

Come si può vedere nel video il Note 4 viene lasciato cadere da diverse altezze e sempre con angolazioni differenti. Il risultato ? Il Note non ha battuto ciglio ed ha continuato imperterrito a funzionare senza mostra il minimo risentimento delle cadute. Il risultato è notevole, però, visto che il drop test è stato effettuato da Samsung stessa, abbiamo davvero la certezza che non sia stato veicolato in alcun modo per cercare di mettere in mostra una resistenza che magari all’atto pratico non c’è ?  Trovare espedienti del genere non sarebbe una tecnica nuova per Samsung per mettere in mostra i suoi nuovi prodotti (vedi il caso dei benchmark truccati del Galaxy Note 3).

Ma bando allo scetticismo, alla fin dei conti questo nuovo Note 4 sembra davvero ben costruito, niente di strano che sia riuscito a sopportare tutte quelle sollecitazioni.

Fonte