Tutto a portata di swipe con SideControl

La produttività di uno smartphone è data, sopratutto, dalla velocità con cui esegue le azioni, questo non vuol dire solo pura potenza del processore, ma anche la possibilità di trovare velocemente l’app da avviare o arrivare senza troppi giri alla funzione che ci interessa.

Purtroppo Android non è mai stato un campione da questo punto di vista, è vero che la velocità di apertura delle app e del sistema in generale è aumentato molto con gli ultimi aggiornamenti e con l’hardware di nuova generazione, ma una certa dispersione nell’app drawer tende a rimanere e spesso ci si mette molto più che pochi secondi per raggiungere l’app che ci serve o per svolgere una determinata azione.

Per fortuna ci vengono in contro le gesture – implementate già su certi dispositivi dalle case produttrici oppure disponbili per gli altri anche con l’installazione di apposite applicazioni – le quali permettono, tramite dei gesti eseguibili sullo schermo, di poter accedere velocemente a qualche funzione.

Oggi andremo a vedere SideControl, una delle app più complete che abbia provato per la gestione delle gesture e che, oltre ad essere completamente personalizzabile, è compatibile con tutti i launcher ed aggiunge, oltre alle funzioni base che bene o male accomunano tutte le applicazioni di questo tipo, la capacità di integrarsi e interagire con alcuni moduli Xposed e funzionalità esclusive di alcune ROM.

Alla prima accensione dell’app ci verrà proposto un utile tutorial sul funzionamento e, successivamente, ci verrà mostrato un comodo menu in stile flat che diventerà l’homepage nelle accensioni successive.

wellcome 2 slidecontrol

Menu SlideControl

 

Il funzionamento di SlideControl è estremamente semplice e funzionale allo stesso tempo, andando nella sezione “Area Tocco” il programma permette di attivare 3 aree tocco all’interno del display, che non sono altro che delle “linguette” che escono fuori dai bordi, con le quali potremo interagire in molti modi.

Menu 1 SideControl

 

 

Aprendo il tab “Gesti” potremo decidere le azioni che le varie linguette dovranno eseguire in base a come interagiamo con esse, ad esempio, nelle mie impostazioni troviamo: con un doppio tap su una di esse, tornerò al launcher, con uno swipe corto mi si aprirà la barra laterale delle app recenti mentre, facendo uno swipe lungo, verrà visualizzato il centro notifiche.

Menu 2 SideControl

Screen SideControl

Le azioni da impostare sono molteplici, possiamo avviare un’app, eseguire una chiamata, aprire la tendina delle notifiche, bloccare lo schermo, accendere la torcia e molte altre.

Ma le capacità di quest’app non finiscono qui! Infatti, come accennato prima, essa è compatibile anche con funzioni esclusive di ROM e moduli Xposed.

Andando nella sezione “Impostazioni”, nel tab “Avanzate”, ci saranno diverse voci di personalizzazione, tra cui la possibilità di avviare le app in modalità xHalo (feature abbastanza famosa delle PacMan ROM) e di poter interagire con il modulo Xposed Floatify per avere le notifiche flottanti.

Impostazioni 1 SideControl

Impostazioni 2 SideControl

Un altro particolare che rende SideControl tra i programmi al top della sua categoria è la grandissima personalizzazione grafica che l’utente può eseguire, infatti, potremmo scegliere colore, grandezza, stile e forma non solo delle linguette ma anche delle barre laterali incluse nel programma.

In conclusione quest’app si presenta come una delle migliori che abbia mai provato nel suo genere, semplice da usare, estremamente personalizzabile e con un sacco di funzioni. Consigliata a tutti coloro vogliano qualcosa che permetta di arrivare in modo veloce a qualsiasi funzione del proprio smartphone.

LINK Play Store versione free

LINK Play Store versione Pro