Sempre più connessi con i nostri smartphone, da oggi anche in volo

L’Easa da l’OK agli Smartphone in aereo!

wifi-in- aereo

Fino ad oggi, quando prendevamo un aereo, poco prima del decollo venivamo cortesemente invitati dagli Stewart a disattivare le nostre connessioni internet dai device in nostro possesso, smartphone / tablet, per intenderci la famosa “modalità aereo”, con la conseguenza di essere tagliati fuori dal resto del mondo anche essendoci letteralmente “sopra”.

Bene, questo non sarà più un problema, perché in una nota l’Easa, Agenzia europea per la sicurezza aerea, ha revocato il divieto che costringeva le compagnie aeree ad essere off-line. Nel comunicato si legge “le compagnie aeree potranno consentire di tenere connessi gli apparecchi elettronici”, precisa anche che i dispositivi consentiti sono solo “ smartphone, tablet, computer portatili, lettori di ebook e i lettori di file mp3″ continua ancora “È l’ultimo passo per consentire l’offerta di servizi Wi-Fi”.

Leggi anche: Abolizione del Roaming Internazionale? Brusco Stop

Inoltre si legge che ogni compagnia potrà e dovrà decidere autonomamente in base ai propri criteri di sicurezza e se ci saranno le condizioni per cui questo servizio sia disponibile. La nota conclude “Per questa ragione potrebbero esserci differenze tra compagnie aeree riguardo all’uso di apparecchi elettronici”.

Sicurezza o libertà di esser connessi, voi che ne pensate?