4 app in 1 con Antivirus & Mobile Security

Sono sempre stato scettico sull’utilità degli antivirus per Android, non ho mai avuto un’app che mi proteggesse da virus sui miei smartphone e, nonostante ciò, non ho mai avuto problemi. Nel momento in cui stavo installando Trustlook Antivirus & Mobile Security, quindi, ero parecchio dubbioso sull’utilità di quest’ultima. Mi sono ricreduto (in parte) dopo un paio di minuti di utilizzo.

L’interfaccia dell’app si presenta in stile minimal, molto piacevole e facilmente comprensibile, ogni bottone ha una grafica che fa intuire perfettamente il corrispettivo funzionamento.

La schermata principale ci offre un cerchio che occupa metà interfaccia e, se premuto, va a scansionare tutte le app e le cartelle del cellulare, per vedere se ci sono file di troppo o app dalla dubbia provenienza. Una volta finita la scansione, ci verrà detto lo stato del nostro smartphone: la memoria rom e ram disponibile, quante app abbiamo installato e ci segnalerà eventuali applicazioni poco sicure.

Screenshot_2014-09-24-16-40-33Screenshot_2014-09-24-16-40-16

Ora veniamo al vero e proprio utilizzo dell’app. Sempre nella prima schermata, nella parte inferiore, ci troviamo di fronte 2 bottoni molto importanti: Privacy e Apps. Il primo ci rimanda ad un tab che permette di bloccare la possibilità delle app di andare a recuperare determinate informazioni dallo smartphone, ad esempio possiamo impedire a Facebook di leggere la nostra posizione, oppure i nostri contatti della rubrica ecc. funzione che di sicuro ameranno tutti coloro che sono particolarmente attenti alla privacy.

screen 3 Trustlook Antivirus

L’altra sezione degna di nota è il menager delle app, attivabile tramite il tasto “Apps”. Esso ci mostra tutte le app presenti nel dispositivo, con relativa grandezza in Mb e ci permette di selezionarle e cancellarne anche a gruppi. Purtroppo però, manca la possibilità di cancellare le app di sistema (dovuto al fatto che l’antivirus non necessità dei diritti di Root e quindi non può andare interagire con i file system di Android).

screen 5 Trustlook Antivirus screen 4 Trustlook Antivirus

Le impostazioni dell’app sono ricche di funzionalità e permettono una buona personalizzazione dell’aggressività dell’antivirus nei confronti delle altre applicazioni, un esempio sono i vari filtri web che troviamo, che vanno ad oscurare nei browser spam, immagini violente e con contenuti forti, siti per adulti ecc.

Una delle sezioni che ho trovato più interessanti e che mi ha colpito sia in modo positivo, che in modo negativo, è l’impostazione riguardante il task manager. Una volta avviata questa scheda, ci verrà mostrata una schermata con tutte le app aperte e relativo quantitativo di ram consumato, dividendole tra app installate dall’untente e app di sistema (e qua c’è la bella sorpresa). Una volta selezionate le app indesiderate, possiamo rapidamente chiuderle con un tap. Ma in questa schermata si può anche notare il vero punto debole di quest’app: l’alto consumo di ram che porta, infatti sul mio dispositivo arriva ad occupare ben 40 mb, ovvero quanto whatsapp, apex launcher e beautifulwidgets insieme!

Screenshot_2014-09-24-16-46-03

L’app si presenta come un ottimo 4 in 1 dalla grafica piacevole, che permette in pochi click di ottimizzare il cellulare. Possiamo cancellare app e dati non voluti, possiamo filtrare le pagine internet per evitare contenuti spiacevoli e possiamo proteggere la nostra privacy chiudendo le porte alle varie app, il tutto in modo estremamente semplice. Il problema è il grande utilizzo di ram che quest’app porta, aspetto non sottovalutabile in un scenario ancora popolato da dispositivi con bassi quantitativi di questo tipo di memoria.

Antivirus & Mobile Security link Play Store