iHealth monitor: la smart dock per misurare la pressione sanguigna

Tra smartwatch e smartphone con rilevatore di battiti cardiaci (e qualcuno con rilevatore di raggi UV) e smartband con che monitorano 24 ore su 24 i passi che facciamo, le ore che dormiamo e le volte che respiriamo, quale sarà la prossima frontiera di quei gadget tecnologici che strizzano l’occhio a tutti coloro che vogliono controllare in ogni istante il proprio stato di salute ?

ihealth

 

iHealth monitor è la risposta alla nostra domanda. Questo apparecchio, sviluppato da Xiaomi in collaborazione con la società iHealth Lab – società specializzata nella creazione di prodotti smart in grado di monitorare lo stato di salute e, nella quale, Xiaomi, ha investito ingenti somme di denaro (circa 25 milioni di dollari) per poter finanziare alcuni nuovi progetti -, risulta avere uno scopo semplice e ben preciso: misurare la pressione sanguigna. Collegando lo smartphone all’apposita dock di rilevamento infatti sarà possibile monitorare i propri parametri vitali – battito cardiaco incluso – visualizzandoli in tempo reale all’interno del display del telefono.

ihealth

Momentaneamente iHealth monitor è disponibile all’acquisto unicamente in Cina – al prezzo di 199 Yuan (32$) – ma, nonostante tutto, dovrebbe anche sbarcare all’interno del mercato americano (dell’ingresso in quello europeo non si hanno notizie) ad un prezzo di circa 80$ – il prezzo salirebbe a 100$ in caso si acquistasse la versione con rilevatore di pressione sanguigna wireless.

Ora, non per sembrare insensibile a questo tipo d’innovazioni, ma per la cifra alla quale viene proposto l’apparecchio non diventa più semplice acquistare uno sfigmomanometro tradizionale ?

Fonte