Motorola Smartwatch VS Google Smartwatch

E pensare che, fino a un mese fa, erano la stessa cosa (ricordiamo che ora Motorola è di proprietà Lenovo).

Al MWC Motorola ha presentato il prototipo dello smartwatch realizzato tempo fa per Google, quello che fino a pochi mesi fa chiamavamo GEM, eccolo in un immagine qui sotto.

nexusae0_image49

Oggi lo chiamiamo Motorola Smartwatch e presenta le seguenti caratteristiche:

  • Cinturino gommato, con zigrinature, che nasconde una periferica USB per il collegamento a PC (o per l’utilizzo come “chiavetta”)
  • Tasti fisici nella parte superiore del display (di cui uno dedicato al fitness)
  • Tasto back
  • Logo Nexus
  • Modalità “Applicazioni in 3 bit”, probabilmente relativa al risparmio energetico per la visualizzazione di 8 colori

L’immagine riassume quello che abbiamo detto finora riguardo Motorola Smartwatch.

nexusae0_image48-620x304

 

Il motivo per cui Google non si sia appropriata del prototipo è ignoto (forse perché non soddisfava i requisiti di Mountain View).

È certo che Google, tramite dichiarazione di Park Jong-Seok (dirigente LG), entrerà presto nel mondo dei dispositivi “indossabili” grazie alla stessa azienda coreana. Sarà, quasi sicuramente, centrato sui servizi legati a Google Now e sarà compatibile con (quasi) tutti i device Android. Si vocifera riguardo la presentazione del Google Smartwatch al Google I/O previsto per questo giugno.

Google-Gem-Nexus-smartwatch

Advertisements