Google Plus non sarà più legato a Gmail, possibile chiusura?

Interrotto il cordone ombelicale che univa imprescindibilmente Gmail a Google Plus!

rip-google-plus1

Fino ad oggi per “aprire” un Account di posta elettronica con Google, il servizio Gmail, si andava incontro anche ad una registrazione automatica sul social network di BigG, Google Plus, questa è stata una tattica commerciale per concorrere ad almeno una fetta dei social media (dove Facebook la fa da gran padrone), che non ha avuto molti frutti.

Le avvisaglie erano presenti già all’inizio dell’anno con le dimissioni del Vice Presidente di Google e responsabile del settore Social, Vic Gundotra. Con il suo allontanamento le voci si sono moltiplicate su una imminente chiusura di Google Plus, alimentata anche dalla strategia adottata, come avviene per altri social Network, di poter utilizzare un Nickname. Prima di questo cambiamento bisognava inserire tassativamente il nome reale ed esporsi in prima persona nei vari commenti su YouTube, Play Store ed ovviamente su Google Plus, questo ha portato un distacco ulteriore dal social di Google.

Leggi anche:  [Guida] Google + (Plus) e l’utilizzo del tasto disattiva per disabilitare le discussioni

Altro indizio è stata la scissione avvenuta una decina di giorni fa dal sistema di messaggistica istantanea Hangouts, sviluppato dalla casa di Mountain view.

Da oggi infatti è possibile fare una video chiamata senza avere un Account Google Plus, questo la dice lunga su come la pensi BigG sul suo social, ormai sempre più “solo”.

Cosa dobbiamo aspettarci, una chiusura definitiva o un riorientamento del social di Mountain View?