Oppo N3: sarà davvero costruito con leghe utilizzate per scopi aerospaziali ?

Dopo alcune rivelazioni che volevano il prossimo top di gamma di Oppo, l’N3 – la cui presentazione è prevista nel mese di ottobre -, dotato di una nuova tecnologia per poter dissipare più rapidamente il calore generato dalle componenti interne ecco che, attraverso i canali ufficiali della società, viene rivelato un altro dettaglio di non poco conto sulla struttura stessa dello smartphone.

Leggi anche: Oppo sta lavorando ad un sistema di raffreddamento dei componenti

oppo n3

Se infatti tempo addietro si era vociferato di una scocca realizzata con Liquid Metal – una lega metallica utilizzata nei settori aerospaziali e realizzata con Alluminio, Zirconio, Rame, Titanio e Nickel – ecco che oggi Oppo stuzzica la nostra fantasia parlandoci di “aerospace grade metal“. Certo, queste affermazioni di Oppo non confermano di certo la presenta di questo tipo di lega all’interno della struttura dello smartphone tuttavia, il “Built for what may come” (che letteralmente significa “costruito per quello che può accadere”) e il posizionamento di quel non poco sospetto satellite nella parte bassa dell’immagine lascia presagire l’adozione, da parte della società americana, di una lega metallica veramente particolare i cui punti di forza sarebbero senza ombra di dubbio la leggerezza e la resistenza (si, ma a che prezzo?).

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *