Acer presenta il “Selfie-Hat”

I selfie, gli autoscatti più in voga del momento, ci hanno sempre abituato a cose fuori dall’ordinario…ma il “Selfie-Hat” ci ha davvero spiazzato!

La casa taiwanese Acer in collabborazione con lo stilista Cowan-Sanluis, ha realizzato il primo cappello per selfie al mondo. L’importanza che hanno assunto i selfie sui nostri social network è ormai cosa nota, tanto che alcuni produttori di smartphone hanno già lanciato sul mercato dispositivi pensati appositamente per gli autoscatti (i famosi selfie phone); ma questo “indumento” è assolutamente qualcosa di unico.

Lo schermo appeso al cappello è un Acer A-1 840, posizionato appositamente in quel modo per favorire i selfie, da mettere istantaneamente sui social come Facebook, Instagram, Twitter etc.

La linea di prodotti come potete vedere si compone di un cappello con una grande visiera (tipo sombrero) rosa glitterato e di una specie di specchio, anche questo rosa acceso e glitterato. Questi capi sono stati pensati per ruotare di 360 gradi per offrire qualsiasi angolo di ripresa si possa desiderare.

Acer ha rivelato che grazie a questa possibilità di ruotare il cappello non solo si può capire qual è il miglior lato da esibire per la foto, ma si può giocare anche con gli effetti di illuminazione così da effettuare selfie unici!

Se questo particolare accessorio vi interessa, potrete vederlo da vicino alla presentazione della collezione di Christian Cowan-Sanluis durante la London Fashion Week, all’evento del 12 settembre infatti i possibili acquirenti potranno sperimentare in prima persona il Selfie-Hat.

Non sono stati comunicati ancora i prezzi, ma voi cosa ne pensate di questo bizzarro accessorio?