Rimborso Play Store, ora è possibile richiederlo entro 2 ore dal download dell’app

Se n’era parlato qualche settimana fa e a quanto pare ormai è cosa fatta, Google ha esteso la possibilità di chiedere il rimborso di un’applicazione acquistata all’interno del Play Store dai canonici 15 minuti alle attuali 2 ore.

2014-09-10 08.23.16 pm

 

La nuova finestra temporale risulterà sicuramente gradita per coloro che abitualmente acquistano un’applicazione anche soltanto per provarla o per coloro che, dopo aver sborsato qualche euro, si vedono installata nello smartphone un’app assolutamente non all’altezza con le proprie aspettative. Certo, il nuovo margine di 2 ore è un passo avanti nella giusta direzione ma, sicuramente, questo stesso margine potrebbe essere ulteriormente allargato in modo tale da consentire a tutti gli utenti una corretta valutazione delle applicazioni acquistate – alcuni giochi, magari particolarmente pesanti ed elaborati, necessitano tempo per poter essere testati a dovere. Prima che iniziate a disinstallare le ultime app acquistate sul play store ricordate, la finestra temporale non risulta ancora operativa in Italia ed quindi necessario attendere ancora un pochino prima che Google estenda questa novità a tutti i mercati.

Fonte