Watch: lo smartwatch di Apple!

Sul palco del Flint Center di Cupertino, California, la vera sorpresa è Watch!

Da pochissimo all’evento Apple è stato presentato, come ci aspettavamo, iPhone 6; ma è dell’Watch che non si sapeva assolutamente nulla; la mela è riuscita straordinariamente a custodire le importanti informazioni del nuovo dispositivo fino al momento del suo lancio.

Scopriamo insieme l’Watch!image_newGSTT8CD4

Il Watch di Apple sarà altamente personalizzabile e secondo quanto dichiarato rivoluzionerà la maniera di comunicare!

Durante la presentazione Tim Cook ha posto l’accento particolarmente sulla precisione incredibile del dispositivo per quanto riguarda l’ora riportata.

L’indossabile ha una forma rettangolare dalle linee molto morbide e stondate, saranno commercializzate due versioni del prodotto (proprio come per iPhone 6) con dimensioni differenti: per uomo e per donna.

image_newLH2CBMHM

Sul lato è presente una “digital crown”, che attraverso la rotazione della stessa permette il pinch to zoom (utile per mappe ma anche nella galleria fotografica) mentre premendola si ritorna alla home del dispositivo.image_newEOVODTQ4

I materiali, che vanno dal metallo alla pelle fino alla gomma per i più sportivi,usati da Apple ricalcano la filosofia aziendale di voler offrire ai propri clienti dispositivi eleganti e di qualità.

Il design e la costruzione del dispositivo sono state curate passo passo in ogni più minimo particolare per un’esperienza d’uso che vuole rivoluzionare il mondo degli smartwatch.

id373342

Con l’Watch finalmente Apple ha potuto raccogliere i primi frutti dei grandi investimenti fatti nel perfezionamento e produzione del vetro zaffiro, infatti tale tecnologia a detta dell’azienda non poteva trovare impiego più ottimale che nell’Watch; attribuendo all’indossabile una resistenza capace di far la differenza rispetto ai prodotti concorrenti.

Lo schermo è touch ma è sensibile anche alla pressione con un’alta precisione che permette anche di scambiarsi messaggi disegnadoli sul display.

image_newU351V1MQ

A quanto pare Watch è in grado di riconoscere la differenza tra un tap e una pressione del dito, ciò aumenta considerevolmente le gesture possibili.

Sarà possibile associare ad ogni contatto una gesture personalizzata per richiamarlo in qualsiasi momento.

image_newCH6QR7J5

Watch può essere usato per controllare la Apple TV, potrà essere usato anche come walkie talkie e addirittura come mirino per la fotocamera di iPhone.

Il display di cui si avvale l’Watch è LED che assicura un’ottima esperienza visiva.

A confermare il grande lavoro e attenzione posti nella fase di progettazione, Apple ha dotato l’Watch di impermeabilità.

image_newYFG80G2M

Nella parte inferiore del dispositivo, in corrispondenza della cassa dell’orologio, sono stati posizionati i sensori di monitoraggio dei dati biometrici, tramite i quali sarà possibile monitorare le proprie attività fisiche con precisione (tramite app come Fitness e Workout) o avere dati accurati sulla nostra vita quotidiana.

image_new

“Apple Watch is going to change the way we look at fitness”

L’integrazione con IOS 8 sarà ai massimi livelli e permetterà di avere una piattaforma quanto mai unica sui propri dispositivi; nuove applicazioni di immediato interesse come Healthkit potranno essere gestite con facilità da tutti i propri apparecchi Apple.

L’applicazione mappe fornirà indicazioni turn by turn all’utente.

image_newHEMNNZA9

Il WatchKit permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni apposite per Watch, le possibilità sono davvero illimitate, si pensi che app come twitter con la giusta interfaccia funzionano perfettamente.

Il display si attiva al movimento del polso. Sono presenti varie gesture per scorrere tra icone e applicazioni.

Siri sarà nuovamente uno dei perni del sistema IOS e potrà essere usato attraverso un’oppotuno microfono anche dall’Watch, così da semplificare ulteriormente l’utilizzo dell’apparecchio.

l’introduzione del modulo NFC (link) darà la possibilità di usufruire del servizio progettato da Apple di pagamento elettronico (chiamato Pay) che avverrà direttamente attraverso i propri dispositivi; sarà sufficiente registrare al proprio account Apple una carta di credito ed usare i propri dispositivi per pagare attraverso un semplice tocco e la propria impornta digitale (su iPhone).

id373344

Per questo dispositivo Apple ha realizzato un sistema di carica wireless che si aggancia magneticamente alla parte inferiore del dispositivo così da facilitare estremamente la ricarica.

Watch sarà disponibile in molte varianti, infatti oltre alle due diverse dimensioni per uomo e per donna verranno resi disponibili tre versioni, con vari cinturini tra cui scegliere per un ammontare di combinazioni possibili davvero notevole.

Grande attenzione in ogni minimo particolare; anche per l’attacco del cinturino.

Sono presenti tre versioni: Watch, Watch EDITION, Watch SPORT.image_new1XEBBG5P

La versione EDITION è in oro a 18 carati.image_newZ7A2UP7Y

L’interfaccia mostrata durante la presentazione sembra molto semplificata, anche rispondere ad un messaggio dovrebe essere semplice; sono presenti messaggi preimpostati ma è presente anche la dettatura del messaggio tramite SIRI ovviamente.

Watch è compatibile con tutti i dispositivi da iPhone 5 all’iPhone 6 Plus.

image_newNKASWMU0

Il prezzo comunicato da Apple è di 349$ e l’uscita è annunciata per l’inizio del 2015, data entro cui l’indossabile della mela sarà finalmente aquistabile.