Chrome Pie, controlli in stile Paranoid per il browser

Chi è pratico del modding per Nexus conoscerà Paranoid Android e i soui controlli Pie. Grazie ad un modulo Xposed possiamo utilizzarli in Chrome .

ChromePieA

Per chi non conoscesse Paranoid Android (di cui abbiamo parlato anche qui), Pie è una funzinalità introdotta parecchio tempo fa che permette di sostituire la classica barra di navigazione dei dispositivi Nexus (Paranoid Android nasce principalmente per i Nexus) con una serie di controlli richiamabili con uno swipe dall’esterno del display. Tali controlli sono disposti in semicerchio e a “fette”, richiamando quindi la forma della torta (pie in inglese).

Chrome Pie, modulo di recentissima pubblicazione nel repository di Xposed, permette di aggiungere dei comandi richiamabili con uno swipe da destra o sinistra della schermata di Chrome. In questo modo potremo avere i comandi che più utilizziamo sempre a portata di mano. Una volta installato il modulo di Xposed (per tutta la procedura seguite le istruzioni in questo articolo) basterà riavviare il teelfono ed eseguire Chrome Pie.

ChromePieB

In questa semplice schermata (siamo ancora alla versione 0.1) sarà possibile aggiungere delle slice, “fette” alla nostra torta. Per ogni slice dovremo assegnare la funzione a scelta tra quelle presenti che possiamo così riassumere

  • Avanti, Indietro, Aggiorna
  • Nuovo Tab, Nuovo Tab Incognito, Chiudi Tab, Chiudi tutti i tab
  • Bookmars, Cronologia, Siti più visitati, Tab recenti, mostra tab
  • Aggiungi a Home
  • Cerca nella pagina, modifica URL
  • Richiedi sito Desktop, Schermo intero, torna all’inizio
  • Condividi, Stampa, Impostazioni
  • Aiuto

Leggi anche | Pie Control: il Pie della Paranoid ROM su tutti i dispositivi Android grazie ad un’applicazione

Ogni slice potrà ovviamente avere una sola funzione tra quelle sopraelencate e potrà essere modificata in qualsiasi momento. Una volta modificate le slice basterà premere sull’icona di refresh in alto per chiudere tutte le sesisoni aperte di Chrome e poter iniziare ad utilizzare Chrome Pie.

ChromePieC

Essendo il modulo molto acerbo mancano parecchie funzioni di personalizzazione, ad esempio le dimensione della pie, la possibilità di aggiungere un secondo anello, ma confidiamo nello sviluppatore perchè aggiunga nuove funzioni. Restate quindi sintonizzati su Enjoy Phone Blog per altre novità riguardanti il mondo mobile.