New Moto X, ecco le nuove gestures

Dopo avervi mostrato tutte le caratteristiche tecniche del nuovo Moto X presentato ieri sera, vi parliamo delle nuove funzionalità software proposte da Motorola.

Motox+1(1)

Motorola ha introdotto con la prima generazione di Moto X le funzionalità vocali a schermo spento, permettendo una migliore interazione con lo smartphone. Ora queste funzionalità sono state estese ed integrate con gesture e modalità aggiuntive. Quattro sono i settori principali:

  • Assist che ha come slogan “I adjust automaticallt”
  • Actions “I react to motion”
  • Display “I display you at a glance”
  • Voice ” I listen and responde”

Assist

Questa funzione impara il modo in cui usate il telefono e si adatta automaticamente alle vostre necessità. Riconosce quando andate a dormire, attivando la modalità silenziosa e mantenendo lo schermo sempre spento, anche all’arrivo di notifiche. Mentre state guidando Moto X vi leggerà i messaggi ricevuti evitando pericolose distrazioni e vi permetterà di rispondere semplicemente parlando. Quando siete in riunione si attiverà la modalità silenziosa e potrete automaticamente spedire un messaggio al chiamante nel quale lo informerete che siete occupati.

Actions

Moto X ora riconosce le gestures. Passando una mano sopra il display spento si attiverà la funzione Active Display che vi mostra le notifiche, quando ricevete una telefonata potrete rispondere semplicemente passando la mano sopra lo schermo. Anche la fotocamera si avvantaggerà dalle gestures, come potete leggere più avanti.

Display

La funzione Active Display è tra quelle più clonate nell’ultimo anno dalle principali Custom Rom. Potrete visualizzare le notifiche senza dover accendere il telefono. Una volta estratto dalla tasca, dalla borsa o dalla custodia, vedrete le notifiche relative a chiamate e messaggi e potrete avere un’anteprima del loro contenuto.

Voice

Moto X sarà in grado, come per il modello precedente, di riconoscere i comandi vocali, attivandosi anche a schermo spento. Potrete però assegnare un nome al vostro dispositivo e risvegliarlo chiamandolo per nome. Come sempre potrete ottenere tutte le informazioni su navigazione, meteo, appuntamenti semplicemente pronunciando i comandi “Ok Google” o “Ok” e il nome che gli avete dato seguiti dalla vostra ricerca.

Ma Motorola ha implementato altre interessanti funzioni sul nuovo Moto X.

Camera

Avviare la fotocamera ora è semplicissimo, anche a schermo spento: basterà un doppio “flip” dello schermo (girarlo verso il basso) per attivare la fotocamera. Un tap in qualsiasi punto dello schermo scatterà la foto. E se vi capiterà di scattare foto mosse o nel momento sbagliato, nessun problema. Moto X vi mostrera permetterà di sostituire l’immagine con una catturata automaticamente qualche istante prima o qualche istante dopo.

Moto Alert

Questa funzione vi permetterà di mantenervi velocemente in contatto con i vostri cari o con le persone più importanti della vostra vita. Basterà inserire in Moto Alert i luoghi in cui vi trovate più frequentemente e i contatti preferiti. A questo punto Moto Alert potrà segnalare i vostri spostamenti ai vostri cari, con la funzione Follow Me. Potrete organizzare appuntamenti con la funzine Meet Me e mandare un messaggio di allerta in caso ci siano gravi problemi. Emergency provvederà ad avvisare i vostri contatti, chiamandoli ed inviando notifiche.

Moto Connect

Scaricando l’estensione Motorola Connect sul browser Chrome del vostro computer potrete conettere Moto X con il PC. Potrete vedere gli Sms ricevuti e rispondere, visualizzare le chiamate in arrivo e decidere se rispondere o meno.

Con Moto Connect su Moto X potrete cambiare la watchface ed interagire con Moto 360 e trovare il vostro Power Pack Micro tramite Bluetooth.

Vi lasciamo con i video ufficiali di Motorola che illustrano le nuove funzioni. Restate sintonizzati su EnjoyPhoneBlog per altre novità dal settore Mobile.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=AFG4mGK9s6c

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=A7OQf9-yXHs