Galaxy Note Edge ufficiale, specifiche e come funziona la nuova sidebar. Hands-On [IFA 2014]

Samsung ha da poco annunciato il Samsung Galaxy Note 4 sul palcoscenico dell’IFA, ma quello che ha colpito di più è la variante Galaxy Note Edge del dispositivo che ha la particolarità di avere lo schermo arrotondato (come una curva) sul lato destro e che il suo scopo principale e quello di integrare nuove funzionalità ed un modo nuovo per interagire con lo smartphone.

leggi anche | Samsung Galaxy Note 4, presentazione ufficiale

galaxyedge2

L’interazione sulla parte curva avverrà comodamente con il pollice della mano dando un’esperienza assoluta all’utilizzatore.

Sul lato quindi vedremo qualcosa di unico e diverso rispetto allo schermo principale, risiederanno delle icone per le scorciatoie delle nostre applicazioni preferite che potranno essere richiamate velocemente con la possibilità di accederne anche alle impostazioni.

La barra laterale del Galaxy Note Edge ovviamente potrà essere personalizzata con la visione anche di notifiche dove si potrà interagire senza andare a “toccare” il display principale.

Facendo uno swipe sulla barra si trasformerà in uno dei diversi widget disponibili, una sportiva, una dedicata alla musica, un elenco degli attuali hashtag e molto altro.

galaxyedge4

Inoltre ci sarà la possibilità di inserire dei pulsanti di controllo di tutte le applicazioni Samsung come la fotocamera, l’inserimento della modalità standby, con la possibilità anche di inserire un orologio sul bordo laterale con informazioni come ora, data e allarme.

Samsung rilascerà anche un SDK per gli sviluppatori per andare a personalizzare la barra con la possibilità di utilizzarla anche come tracker fitness per le applicazioni più importanti integrando funzionalità uniche per le proprie app.

Ma non è finita qui, sulla barra laterale del Galaxy Note Edge si potrà anche inserire una foto in miniatura sul lato che andrà ad espandersi in un’immagine a schermo interno appena si inclina il telefono.

Insomma le personalizzazioni davvero non mancano e tramite App Manager Edge sarà possibile fare tutto ciò.

galaxyedge

Le caratteristiche tecniche del Galaxy Note Edge sono simili al Samsung Galaxy Note 4 con differenze veramente rilevanti, come lo schermo da 5,6 pollici al posto di 5,7, la batteria meno capiente che arriva a 3.000 mAh e la variante disponibile anche con 64 GB di memoria oltre a quella standard da 32 GB.

Samsung Galaxy Edge arriverà nel mercato mondiale entro la fine dell’anno.

Vi lasciamo ai primi Hands-On del dispositivo:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=gA1aOuK29_8]

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=yUbqyYQw1hk]